Connect with us

Hi, what are you looking for?

Meteo

Dopo l’instabilità torna il sole anche nel week-end del Primo Maggio

Previsioni meteo per Verona di Paolo Frontero, climatologo e meteorologo AMPRO (Associazione Meteo Professionisti) di Meteo in Veneto

Nuvole meteo

Le provvidenziali precipitazioni delle ultime perturbazioni hanno apportato a Verona città un quantitativo cumulato di 19 mm misurato  presso la stazione “Bellavite” della rete Meteo4 e fino a circa 30-35 mm sull’Alta Lessinia.

Ora la situazione vedrà una residua instabilità pomeridiana per oggi lunedì e domani seguita però da una graduale stabilizzazione e parziale riscaldamento delle masse d’aria grazie alla vicinanza di un promontorio che dal vicino Atlantico interesserà sempre più parte dell’Europa occidentale (vedi mappa in quota)

Il tempo a Verona nei prossimi 7 giorni
Per lunedì e martedì soleggiato al mattino, ma tendenza a formazioni nuvolose pomeridiane con possibili rovesci o temporali, i fenomeni saranno più probabili in area montana. Da mercoledì progressivamente  più stabile con maggior soleggiamento specie al mattino, mentre nel pomeriggio vi saranno formazioni nuvolose tremo-convettive specie in montagna ove sarà possibile qualche isolato rovescio.

Temperature in aumento che si attesteranno ben presto per le massime sui 21/22 gradi, per le minime tra 11 e 13 gradi (vedi meteogramma per Verona città).

Paolo Frontero
Meteorologo AMPRO di Meteo in Veneto

 

Written By

Paolo Frontero, climatologo e meteorologo, è nato e vive a Verona, si è laureato in Fisica all’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Fa parte dell’Associazione Professionisti Meteo (AMPRO) e dell’Associazione Italiana di Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia (AISAM). Lavora presso Meteo in Veneto dopo essere stato Fisico dell’Atmosfera all’ARPAV. paolo.frontero@gmail.com

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli

Advertisement