Connect with us

Hi, what are you looking for?

Meteo

Temperature massime in diminuzione mercoledì arriva la pioggia

Previsioni meteo per Verona di Paolo Frontero, climatologo e meteorologo AMPRO (Associazione Meteo Professionisti) di Meteo in Veneto

Nuvole meteo

Dopo il prolungato periodo siccitoso di quasi 45 giorni( le ultime piogge in città risalgono al 15 febbraio scorso), ora l’impianto sinottico europeo mostra un radicale cambiamento grazie all’azione sempre più determinante di una saccatura atlantica (vedi mappa  media a 500 hPa)  che condizionerà il tempo per la seconda parte della settimana; infatti per i periodo tra il 30 marzo ed il 3 aprile la  forchetta modellistica, ci mostra cadere a Verona un range di precipitazioni cumulate che va dai 30 ai 60 mm complessivi, con maggiori quantitativi previsti in montagna.

Per avere un confronto ricordiamo che la climatologia della pioggia complessiva prevista per tutto il mese di marzo è di circa 50  mm (riferimento a Verona Villafranca-ARPAV)

Il tempo a Verona nei prossimi 7 giorni
Inizio settimana con tempo ancora buono e temperature massime ancora sopra media, poi graduale aumento della nuvolosità e già nel corso di mercoledì 30 marzo prime precipitazioni a carattere diffuso che si estenderanno, alternate a brevi miglioramenti, anche fin verso il week-end assumendo sempre più carattere irregolare di rovescio e temporale.

Nevicate inizialmente sui 1700/1800 metri, poi verso domenica fino poco sotto i 1000 metri. Temperature massime in diminuzione da mercoledì con valori massimi tra 13 e 16 gradi, per sabato e domenica anche a 11/12 gradi. Minime dapprima tra i 9 e i 13 gradi in abbassamento per sabato e domenica a  4/5 gradi ( vedi meteogramma per Verona). Venti in intensificazione da est da mercoledì

Paolo Frontero
Meteorologo AMPRO di Meteo in Veneto

Written By

Paolo Frontero, climatologo e meteorologo, è nato e vive a Verona, si è laureato in Fisica all’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Fa parte dell’Associazione Professionisti Meteo (AMPRO) e dell’Associazione Italiana di Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia (AISAM). Lavora presso Meteo in Veneto dopo essere stato Fisico dell’Atmosfera all’ARPAV. paolo.frontero@gmail.com

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli

Advertisement