Connect with us

Hi, what are you looking for?

Spettacoli

DanteXperience con l’Orchestra di Budapest e Alessandro Preziosi

TEATRO ROMANO. Il 16 luglio prima nazionale per lo spettacolo multimediale che integra al testo della Divina Commedia le musiche di Franz Liszt e le illustrazioni di Gustave Doré.

dantexperience verona
DanteXperience, Verona

Sarà un viaggio tra i canti danteschi. Un’esperienza multisensoriale tra musica, parole e immagini. Verona celebra i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta con la prima nazionale di DanteXperience. Una serata evento con la Budapest Mav Symphony Orchestra, diretta dal maestro Vittorio Bresciani (ideatore e regista del progetto), accompagnata dalla voce di Alessandro Preziosi. Sul palcoscenico anche l’attrice Zoe Pernici e il coro di voci bianche di A.Li.Ve, dirette dal maestro Paolo Facincani. Lo spettacolo rientra nel cartellone della settantatreesima edizione dell’Estate Teatrale Veronese, organizzata dal Comune di Verona e negli eventi delle celebrazioni Dante a Verona 1321 – 2021.

Oggi, venerdì 16 luglio 2021, alle 21, al Teatro Romano di Verona lo spettacolo multimediale DanteXperience durante il quale il testo della Divina Commedia verrà integrato dalle musiche di Franz Liszt e dalle illustrazioni di Gustave Doré. I versi di Dante diventeranno il filo conduttore di un percorso fatto di poesia, musica e immagini, che riassumerà in poco meno di un’ora il viaggio d’oltre mondo immaginato dal Poeta. Un’esperienza che avvicinerà il grande pubblico alla Divina Commedia e, nel contempo, renderà chiara e immediata la comprensione della musica di Liszt.

DanteXperience - Preziosi

Alessandro Preziosi

Durante il concerto verranno proiettate 60 illustrazioni selezionate tra le 130 realizzate da Doré. Le immagini sono state trattate in modo da acquistare rilievo e risultare più attuali per il pubblico di oggi, sia pure nel rispetto degli originali, attraverso lunghi e meticolosi procedimenti di grafica e tecniche di animazione. Il tutto per rispondere puntualmente ai cambiamenti musicali enfatizzandone la valenza poetica ed emotiva secondo una regia integrata di suono e immagine. Anche il testo, estrapolato dai Canti più celebri del poema e affidato alla voce di Preziosi, è stato in alcuni casi ricomposto in funzione della logica musicale, e inserito prima e durante i due movimenti della Sinfonia per guidare l’ascoltatore.


Informazioni: approfondimenti sul sito www.estateteatraleveronese.it, sulla pagina facebook, sul canale Youtube, sui profili Instagram e Twitter dell’Estate Teatrale Veronese.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli

Spettacoli

Dopo il debutto a Siracusa e la messa in scena a Pompei lo spettacolo di Fondazione INDA giunge in riva all'Adige il 14 e...

Spettacoli

La regia di Alberto Rizzi esprime un gioco roteante, visivo e visionario, dove in un continuo movimento di immagini e scene lo spettatore è...

Cultura

Il Compito del nuovo assessore alla Cultura? Mappare e coinvolgere istituzioni storiche e soggetti culturali finora poco valorizzati in un progetto corale di rilancio...

Cultura

Doppia intervista impossibile a due grandi veronesi recentemente scomparsi: nelle loro parole la storia spiega la cronaca

Advertisement