Connect with us

Hi, what are you looking for?

Anna Leso
Anna Leso

Territorio

Nomine in Comune, per Bertucco «una macedonia di deleghe»

Secondo il consigliere comunale «sono il tentativo di rafforzare una maggioranza perennemente affamata di poltrone»

Martedì 18 maggio. Il sindaco Federico Sboarina ha nominato i nuovi consiglieri delegati: Roberto Simeoni (Anticorruzione e Trasparenza), Anna Leso (Famiglia).

Per Michele Bertucco (Verona e Sinistra in Comune) «queste nomine sono il tentativo di rafforzare una maggioranza perennemente affamata di poltrone. La delega alla famiglia alla consigliera Anna Leso è il riconoscimento per aver deciso di abbandonare le opposizioni ed essere entrata in maggioranza mentre la delega alla Legalità e alla Trasparenza a Simeoni è un piccolo ristoro per aver dovuto abbandonare la presidenza della Commissione Sicurezza. I 10 assessori più i 4 consiglieri delegati – prosegue Bertucco – danno vita ad una macedonia di deleghe che non ha nulla di razionale ma serve soltanto a dare a ciascuno uno strapuntino».

Written By

1 Comment

1 Comment

  1. ODC

    19/05/2021 at 21:01

    Ormai la politica ,ca va san dire, è questa .
    L’amministrazione Sboarina è un oltraggio al comune senso del pudore o peggio all’intelligenza.
    Il via vai di poltrone non ha più nulla di comico : è banale: come la statura morale di questi autentici turisti della sala Gozzi.
    Tranquilli , c’è ancora tempo : potrà solo peggiorare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firma la petizione

Meno agitazione più informazione. Abbonati a Verona In

Campagna abbonamenti Verona In

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Facebook

Altri articoli

Advertisement