Connect with us

Hi, what are you looking for?

Satira

Governo in crisi, comunque vada pagheremo noi

Gianni Falcone
Written By

Irpino di nascita, risiede a Verona. Ha lavorato sia nel settore pubblico che in quello privato; dal 1991 si è occupato di editoria elettronica. Attualmente collabora al giornale online Verona In curando la satira. Gestisce il blog giannifalcone.it di satira politica e sociale ma si occupa anche di disabilità alla quale sono dedicate alcune sezioni. In collaborazione con Verona In ha pubblicato Verona – (p)assaggi pedonali, una documentazione fotografica sugli attraversamenti pedonali incompleti o pericolosi, e Muffart Verona – in collaborazione con Giorgio Massignan – una raccolta di rielaborazioni grafiche dei danni subiti dai muri di alcuni edifici storici in conseguenza di incuria o mancata manutenzione. Con Smart Edizioni di Verona ha pubblicato il libro Stazionario sarà lei, una storia familiare di disabilità. Ha inoltre illustrato i libri Burnt by the Tuscan Sun di Francesca Maggi, 50 anos de Teatro di Ivo Domingues e Raízes & Reflexões di Fonseca Ribeiro. href="mailto:giannifalcone.vr@gmail.com">giannifalcone.vr@gmail.com

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Meno agitazione più informazione. Abbonati a Verona In

Campagna abbonamenti Verona In

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Facebook

Altri articoli

Editoriale

Perché è consentito il privilegio di conoscere gli equilibri in gioco prima di esprimersi? Cosa aveva in mente Matteo Renzi?

Opinioni

La vita politica degli ultimi 20 anni, da Berlusconi a Conte e poi la pandemia. Servirebbero più spirito di servizio e responsabilità.

Opinioni

Il leader di Italia Viva non ha ancora imparato che il consenso non nasce solo da idee condivisibili ma anche da correttezza e umiltà.

Territorio

«Continuerò ad agire per tutelare la salute della comunità e le categorie economiche che non devono essere messe di nuovo in ginocchio».

Advertisement