Connect with us

Hi, what are you looking for?

Libri

La stessa rabbia negli occhi di Manuela Chiarottino

Nuova uscita editoriale per la scrittrice torinese, una storia di amicizia e di amore, ma anche una storia di formazione per le tematiche affrontate.

Manuela Chiarottino - La stessa rabbia negli ochhi
Manuela Chiarottino

La scrittrice torinese Manuela Chiarottino esce sul mercato editoriale con il nuovo libro La stessa rabbia negli occhi, la quarta pubblicazione dell’autrice in questo 2020. Un romanzo intriso di dolore ma anche di rabbia verso il mondo. Tre adolescenti, la forza dell’amicizia e la scoperta dell’amore, una storia d’amore intensa che affronta tematiche come il bullismo, il cutting, il rapporto tra adolescenti e adulti, la paura di essere se stessi e la difficoltà nell’imparare ad amarsi. Perché la perfezione non esiste e ognuno di noi ha la sua luce, deve solo lasciarla brillare.
«La stessa rabbia negli occhi – ha dichiarato la scrittrice – è una storia di amicizia e di amore, ma anche una storia di formazione per le tematiche affrontate. Ho voluto parlare di come ognuno di noi possegga una parte d’ombra e una di luce e come occorra saperle accettare entrambe.  A volte ci si rifugia nella prima perché si ha paura di mostrare la propria luce, altre perché non si crede di possederlaLa verità è che la perfezione non esiste e bisogna amarsi per come si è».

È quello che imparerà Luna, già ferita dalla vita nonostante la giovane età, in cerca della verità e, in fondo, dell’amore. Quando Luna si imbatte per la prima volta in Alex, in piedi davanti ai binari della stazione, ha subito la sensazione che loro due condividano la stessa rabbia e lo stesso livore per la vita. Certo, lei non conosce nulla del passato del nuovo arrivato in città, ma è proprio la percezione che ha di lui a spingerla ad accettare, man mano, la sua vicinanza. Fino a quel momento, il mondo di Luna è stato Raffaele, il suo migliore e unico amico, con cui condivide le sofferenze di una famiglia allo sbando e una vita scolastica infernale. Se Raf ha un padre inesistente e dei bulli che lo tiranneggiano per la sua omosessualità, Luna si sente bloccata in un dolore che non sa superare. Ma Alex è diverso, con lui Luna si sente finalmente amata, capita, addirittura bella. Pronta a dimenticare l’ombra della sorella perfetta dietro cui ha sempre vissuto. Tutto sembra volgere per il meglio, ma il destino ha ancora in serbo delle carte da giocare e una reazione a catena di eventi scoperchierà i segreti del passato. Riusciranno l’amore e l’amicizia a fare la differenza? Perché forse la perfezione non esiste per davvero: bisogna solo amarsi per quello che si è.

Manuela Chiarottino è nata e vive in provincia di Torino. Vincitrice del concorso Verbania for Women 2019 e del Premio nazionale di letteratura per l’infanzia Fondazione Marazza 2019, nella scrittura ama il genere rosa, declinato in diverse sfumature. Tra le sue pubblicazioni si annoverano: La stessa rabbia negli occhi (2020), La nostra isola (Triskell Edizioni, 2020), Tesoro d’Irlanda (More Stories, 2020), Fiori di loto (Buendia Books, 2020), La bambina che annusava i libri (More Stories, 2019), Incompatibili (Le Mezzelane, 2019), La custode della seta (Buendia Books, 2019), Tutti i colori di Byron (Buendia Books, 2018), Il gioco dei desideri (Amarganta, 2018), Maga per caso (Le Mezzelane, 2018), Un amore a cinque stelle (Triskell, 2016), Cuori al galoppo (Rizzoli 2016), Due passi avanti un passo indietro (Amarganta, 2016), Il mio perfetto vestito portafortuna (La Corte, 2016), Ancora prima di incontrarti (Rizzoli, 2015) e molti altri.

La stessa rabbia negli occhi - Manuela ChiarottinoLa stessa rabbia negli occhi
Manuela Chiarottino
Independently published
Pagine: 249
Copertina flessibile: 9,99 euro
Ebook: 2,99 euro

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firma la petizione

Meno agitazione più informazione. Abbonati a Verona In

Campagna abbonamenti Verona In

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Facebook

Altri articoli

Inchieste

INCHIESTA – Per l'assessore alla Sicurezza Padovani esagerato parlare di emergenza. Filippi (SIULP): «Non usiamo le bande giovanili per giustificare altri fenomeni».

Opinioni

Sia nel centro che in periferia la città ha registrato episodi di violenza, anche giovanile, e mancanza di rispetto per le regole anti Covid.

Libri

Una storia di amore per se stessi e per la vita, un romanzo di amicizia e resilienza edito da Buendia Books che mette in...

Opinioni

INTERVISTA – Mirella Ruggeri, ordinario di Psichiatria Università di Verona: «Mantenere un ritmo, un fluire di azioni che diano senso e significato alle giornate».

Advertisement