Connect with us

Hi, what are you looking for?

Meteo Verona

Meteo

Il tempo gradatamente migliorerà ma sono in arrivo le prime nebbie

La Lessinia ha visto un buon apporto pluviometrico di circa 70 mm e bufere di vento con raffiche fino a 70-80 km/h.

Mose alla prova dei fatti. L’ultimo fronte collegato ad una pesante fase perturbata ci ha lasciato con nuove più contenute piogge. Ricordiamo che le zone più colpite dal maltempo sono state quelle del nord-ovest dell’Italia con precipitazioni eccezionali. L’Arpa Piemonte ha registrato, infatti, un record in sole 24 ore di ben 630 mm: pensate che il valore medio climatologico di pioggia che cade in un anno a Verona Villafranca é di 783,3 mm. La Lessinia ha visto un buon apporto pluviometrico di circa 70 mm e bufere di vento con raffiche fino a 70-80 km/h. A Venezia buono il risultato del Mose nel contenere l’acqua alta tuttavia, per onestà intellettuale, ricordo che ci si aspettava, dai modelli meteo, dei venti sui 65 km/h e onde al largo fino a sette metri, invece il vento effettivo é stato di 33 km/h con onde di un metro e mezzo. Insomma, vedremo se anche in giornate più critiche il sistema garantirà una Piazza San Marco all’asciutto.

Il tempo a Verona nei prossimi 7 giorni
Gradatamente il tempo migliorerà su tutto il veronese grazie al progressivo aumento della pressione e quindi, tranne qualche incertezza per mercoledì, é da attendersi un discreto soleggiamento fino a sabato per la presenza di un promontorio in espansione verso il Mediterraneo (vedi mappa). Le temperature minime a Verona saranno tra i 12-13 gradi mentre le massime sui i 20-21 gradi. Sono attese in pianura le prime foschie o banchi di nebbia. Attenzione però, che da domenica inizia una nuova fase perturbata, insomma é proprio autunno!

Paolo Frontero
Meteorologo AMPRO di Meteo in Veneto

Paolo Frontero
Written By

Paolo Frontero, climatologo e meteorologo, è nato e vive a Verona, si è laureato in Fisica all’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Fa parte dell’Associazione Professionisti Meteo (AMPRO) e dell’Associazione Italiana di Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia (AISAM). Lavora presso Meteo in Veneto dopo essere stato Fisico dell’Atmosfera all’ARPAV. paolo.frontero@gmail.com

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Facebook

Altri articoli

Meteo

Le piogge previste per venerdì permetteranno un certo abbattimento delle polveri fini per dilavamento.

Territorio

Impegnava a "non deliberare provvedimenti che tendano a parificare i diritti delle coppie omosessuali a quelli delle famiglie naturali". Le parole del Papa.

Mostre

Le opere dell'artista trevigiano in esposizione a Verona ricercano la relazione tra forma e colore e richiamano gli strati della vita.

Dossier

Quello che potrebbe essere il più grande avvelenamento delle acque in Europa è a una svolta importante. Decisiva la data del 29 ottobre.

Advertisement