Connect with us

Hi, what are you looking for?

Lessinia, località Parpari
Lessinia, località Parpari

Blogspot

I montanari e la politica, guai provare a vendergli aria fritta

Il caso dell’ambulanza in Lessinia. I montanari, persone semplici, concrete e dalla buona memoria hanno sicuramente fiutato l’inghippo.

Mi ha colpito un paio di mesi fa il grande bailamme fatto per garantire l’ambulanza in una zona della Lessinia carente del servizio. Fiumi di inchiostro in comunicati stampa da parte di politici veronesi che si stracciavano le vesti mostrandosi molto solidali con gli abitanti della montagna veronese. Così è stato per altri problemi della Provincia scaligera, improvvisamente diventata argomento di grande interesse per i veronesi candidati alle Regionali. Penso che i pochi voti rastrellati da alcuni candidati sia il frutto di azioni (strategie sarebbe una parola grossa) di questo tipo, di basso cabotaggio. Una volta si chiamava “prendere in giro la gente”, ora sono stati coniati altri termini, ad esempio “marketing politico” e ognuno lo interpreta secondo la propria intelligenza e le proprie capacità. Un termine subdolo, come se ti volessero vendere qualcosa più con le parole che con la sostanza. I montanari, persone semplici, concrete e dalla buona memoria devono aver fiutato l’inghippo. (Drogo.)

Redazione2
Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Facebook

Altri articoli

Opinioni

Il rapporto con il microbiologo Crisanti si è incrinato, la diffusione del virus si è modificata e la regione non brilla più come un...

Lettere

«Una mancanza estremamente grave non solo perché non se n'è garantito il funzionamento ma anche perché si sono ingannati gli utenti».

Lettere

L'autonomia didattica compete a docenti e presidi mentre diritti-doveri del personale fanno capo al ministero dell'Istruzione.

Opinioni

Una gestione del partito che al massimo favorisce alcune singole carriere, a Roma o in Regione, ma non fa crescere una classe dirigente.

Advertisement