Connect with us

Hi, what are you looking for?

Torricelle
Torricelle

Inchieste

Le Carmelitane e la RSA sulle Torricelle salvate da Gazzola e Cecchini

INCHIESTA – Procede l’iter del permesso di costruire arrivato all’Ufficio Edilizia Privata del Comune dall’Ordine delle Carmelitane Scalze.

INCHIESTA – Una nuova Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA) per anziani sulle Torricelle, nel cuore della “quinta verde” di Verona. È la richiesta di permesso di costruire arrivata all’Ufficio Edilizia Privata dal parte dell’Ordine delle Carmelitane Scalze, che per mezzo dell’azienda specializzata nella costruzione di strutture socio-sanitarie Rodevita SpA, chiede anche l’autorizzazione paesaggistica a edificare in una delle zone verdi più pregiate rimaste a Verona. La richiesta di permesso di costruire sull’area cosiddetta del “Carmelo” – il rettangolo coltivato a uliveto tra viale dei Colli, Strade del Monte Carmelo e via Tirapelle – è arrivata all’ufficio comunale che si occupa di edilizia privata il 31 dicembre 2019 attraverso lo Sportello Unico per le Attività Produttive.

Per favore Accedi per vedere questo contenuto. (Non sei registrato? Registrati!)
Annalisa Mancini
Written By

Annalisa Mancini è nata il 25 dicembre 1979, frequenta l’istituto tecnico per corrispondenti in lingue estere. Dal lago di Garda, dove vive fino al 1998, si trasferisce prima a Trieste per gli studi in Scienze Politiche e poi a Berlino. Completa il suo sguardo sul mondo viaggiando, leggendo e scrivendo, è interessata soprattutto al giornalismo d’inchiesta, alla politica nazionale e internazionale e alle questioni ambientali. Tornata a Verona, fonda una sezione di Legambiente e lavora anche come editor e correttrice di bozze. Ha collaborato con Il Piccolo di Trieste, ilveronese.it, ilgardesano.it, Il Corriere del Garda, Radio Garda FM, RuotaLibera di FIAB, corriereditalia.de. mancini.press@gmail.com

Click to comment
La sezione Commenti è protetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Facebook

Altri articoli

Opinioni

La cortina verde è un rimedio voluto dai difensori del paesaggio veronese per nascondere l'offesa austriaca, subito deprecata da John Ruskin.

Territorio

ll Comune presenta il Piano Urbano della Mobilità sostenibile e dice no all’aumento di suolo edificabile. L’opposizione considera le proposte come migliorabili e il...

La voce del Rengo

Con 24 voti favorevoli e 3 astenuti, sono state approvate le modifiche al regolamento comunale per la disciplina delle attività rumorose. Soluzioni che vanno...

Advertisement