Connect with us

Hi, what are you looking for?

Territorio

Citrobacter, minacce di morte nei confronti degli operatori sanitari

L’Ordine dei Medici chirurghi e Odontoiatri di Verona stigmatizza il clima di violenza verbale nei confronti degli operatori della Sanità.

L'ospedale di Borgo Trento a Verona (foto Verona In)
L'ospedale di Borgo Trento a Verona (foto Verona In)

Dopo i volantini denigratori che invitavano a vigilare sull’operato dei sanitari, nelle ultime ore sono comparsi insulti e attacchi violenti sui social network indirizzati ai medici e infermieri dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona. Alcune di queste intimidazioni sono accompagnate da minacce fisiche e di morte.

L’Ordine dei Medici chirurghi e Odontoiatri di Verona stigmatizza questo clima di violenza verbale nei confronti degli operatori della Sanità.

«Siamo vicini alle famiglie dei bambini vittime del Citrobacter e faremo tutto il possibile, per quanto è nelle nostre competenze, perché venga fatta luce sulla vicenda», chiarisce il presidente dell’Ordine Carlo Rugiu. «Anche noi, come i genitori dei piccoli, chiediamo giustizia. Motivo per cui confermiamo la nostra fiducia nella Magistratura e condanniamo, invece, il giustizialismo. Il clima, pericoloso, da “caccia alle streghe” rischia di condizionare in negativo il delicato lavoro dei medici della AOUI e della Sanità veronese in generale».

Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli

Advertisement