Connect with us

Hi, what are you looking for?

d sharing - estate teatrale veronese
D Sharing - Arte3

Spettacoli

D Sharing e Punti di singolarità, diversamente in danza

CHIOSTRO DI SANTA EUFEMIA. Nuovo spettacolo di Arte3, un doppio programma che indaga i tema della vicinanza e della distanza, della solitudine e della condivisione. 

CHIOSTRO DI SANTA EUFEMIA. Nuovo spettacolo di Arte3, un doppio programma che indaga i temi della vicinanza e della distanza, della solitudine e della condivisione.

Giovedì 30 luglio 2020 alle 21 al Chiostro di Santa Eufemia D Sharing e Punti di singolarità, un doppio appuntamento con Arte3 nell’ambito dell’Estate Teatrale Veronese, all’interno dell’iniziativa Professione Spettacolo Verona organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Verona. Un doppio programma che indaga i temi della vicinanza e della distanza, della solitudine e della condivisione.

D Sharing, coreografia di Marcella Galbusera si interroga sul periodo che abbiamo vissuto in cui l’impossibilità di creare un contatto fisico tra i corpi ha reso le persone protagoniste della loro libertà creativa. In questi termini gli spettatori saranno piacevolmente coinvolti in flussi di movimento a distanza che sapranno creare un forte legame di gruppo. Il progetto nasce dall’esperienza di Dance Well – Movement Research for Parkinson che Marcella Galbusera ha portato a Verona a partire da gennaio 2020. Sul palco Manuela Padovani e Luca Ghedini. Musiche originali di Stefano Benini e Massimo Rubulotta.

Punti di Singolarità, coreografia di Giorgia Panetto, porta invece in scena sei solitudini a un metro di vicinanza. Sei danzatrici di Diversamente in Danza esplorano in solitaria la singolarità di ogni essere umano. Un fenomeno improvviso può causare la perdita di stabilità di un sistema e generare così punti di singolarità, che scardinano tutte le certezze. Situazioni in cui la normalità cessa di esistere perché non ha più alcun valore. Un’altra performance della compagnia che si sviluppa attorno a ciò che è strano, diverso, singolare, fondendo musica, voce e silenzio, pause e movimento. Si danza riconcorrendosi, senza mai incontrarsi. Sul palco Camilla Belloni, Federica Brutti, Nicole De Carli, Alessandra Della Chiesa, Sara Tencheni, Anna Verzini.

Biglietti in vendita al Box Office di Via Pallone 16 o su circuiti www.geticket.it  e www.boxofficelive.it. Per informazioni e approfondimenti www.estateteatraleveronese.it.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Meno agitazione più informazione. Abbonati a Verona In

Campagna abbonamenti Verona In

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Facebook

Altri articoli

Spettacoli

TEATRO RISTORI. In cartellone oltre 70 eventi tra Barocca, Concertistica, Jazz, Danza, Educational e novità di quest’anno il Beethoven Fest 2020.

Salute/Benessere

MUSEO DEGLI AFFRESCHI. Dal 18 settembre 2020 è tornata la danza dalle forti valenze umane, sociali e artistiche. Gli incontri settimanali, sono aperti a...

Spettacoli

TEATRO ROMANO. Dall’11 al 21 settembre 2020 cinque spettacoli che offrono inedite chiavi di lettura a titoli simbolo del teatro di tutti di tempi.

Spettacoli

TEATRO ROMANO. Dall’8 al 19 settembre 2020 assoli e corpi a distanza, in un continuo dialogo tra spazio e musica.

Advertisement