Connect with us

Hi, what are you looking for?

Cassonetti a Porta Vescovo
Cassonetti a Porta Vescovo

CS

Verona fanalino di coda sulla raccolta differenziata

Dal consigliere comunale Pd Elisa La Paglia, riceviamo e pubblichiamo.

Per la percentuale di raccolta differenziata il Comune di Verona è fanalino di coda della nostra provincia, ben 91 comuni sono più virtuosi e offrono maggiori servizi. Sono invece ben 20 quelli che superano l’80%: Casaleone, Concamarise, Dolcè, Erbè, Fumane, Gazzo, Grezzana, Isola della Scala, Marano, Negrar, Nogara, Palù, Roverechiara, Salizzole, San Pietro di Morubio, San Pietro in Cariano, Sant’Ambrogio di Valpolicella, Sommacampagna, Sorgà e Vigasio.

Gli ecocentri sono un servizio indispensabile nei comuni virtuosi che completa il porta a porta a favore di cittadini ed attività economiche. Purtroppo da un anno, ed è stato riconfermato su richiesta dei consiglieri Pd in terza circoscrizione, Amia e il Comune di Verona hanno deciso di rinunciare a costruire l’ecocentro di via Casarini nella zona Nord/Ovest di Verona. Un terreno di quasi 7.000 mq, con un progetto di 15 anni che oltre a fornire un servizio atteso e comodo per i cittadini della terza circoscrizione, sarebbe stato raggiungibile da tutti i quartieri dell’ovest e nord cittadino, un bacino di circa 100.000 abitanti. Quindi da San Massimo, Saval, Stadio fino a Parona, Quinzano, Ponte Crencano ecc.

Il più vicino ecocentro è a 20/30 minuti di auto. Sono solo due, infatti, gli ecocentri cittadini: in Basso Acquar, presso la sede di Amia (il nuovo impianto già finito da tempo non è ancora attivo) e alla Mattarana. Non è sostenibile. La rinuncia è stata motivata dalla necessità di bonificare i terreni dove sarebbe sorto. Quindi invece di risolvere un problema ambientale si lascia lì l’inquinamento e i cittadini senza servizi. Quanti altri anni dobbiamo attendere per la realizzazione dell’ecocentro nella zona ovest? L’ho chiesto ad Amia con un’interrogazione. Basta rinvii!

Elisa La Paglia
consigliere comunale Pd

Avatar
Written By

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Facebook

Altri articoli

Territorio

La CRI Comitato di Verona offre assistenza domiciliare con consegna di generi alimentari e farmaci per le persone anziane o in difficoltà.

Territorio

Valpiana: «Gli organizzatori si dichiarano vittime, dopo aver accettato la sponda della destra sfascista». Il Comune parte civile.

Territorio

Organizzato da Mariam Ghrissi una giovane musulmana che vive a Verona che si sente «oltraggiata dalle parole del presidente francese Macron».

Blogspot

Due proposte per far decollare il giornale e la risposta del direttore servono a fare il punto sul progetto editoriale nato nel lontano 2003.

Advertisement