Connect with us

Hi, what are you looking for?

Provincia

Test sierologico per gli albergatori del Garda Veneto

Grazie a un accordo tra Federalberghi Garda Veneto e l’Ospedale Pederzoli di Peschiera del Garda, ora al personale degli hotel viene garantito il test a un prezzo agevolato e in via esclusiva.

garda
Lago di Garda

Grazie a un accordo tra Federalberghi Garda Veneto e l’Ospedale Pederzoli di Peschiera del Garda, ora al personale degli hotel viene garantito il test a un prezzo agevolato e in via esclusiva.

Da alcuni giorni titolari, famigliari e collaboratori delle strutture alberghiere associate a Federalberghi Garda Veneto, possono accedere al test sierologico per la rilevazione degli anticorpi SARS-CoV-2. L’accordo è frutto di una convenzione tra Federalberghi Garda Veneto e l’Ospedale Pederzoli di Peschiera del Garda e prevede che al personale degli hotel associati venga garantito il test in via esclusiva e a un prezzo agevolato. L’esecuzione del test che scova gli anticorpi precoci IgM e tardivi IgG è possibile grazie all’acquisizione da parte della struttura ospedaliera di una tecnologia specifica (denominata Maglumi 800).

Titolari e staff possono prendere appuntamento tramite il Centro Unico Prenotazioni; l’Ospedale Pederzoli emette poi fattura alla persona fisica o all’azienda e comunica all’interessato l’esito del test sierologico entro le 24 ore successive.

Soddisfatto il presidente di Federalberghi Garda Veneto Ivan De Beni: «Potersi presentare come struttura Covid-free è una rassicurazione prima di tutto per gli ospiti ma anche per gli stessi collaboratori che potranno lavorare in sicurezza essendo stati tutti sottoposti allo screening sierologico».

Annalisa Mancini

Written By

Annalisa Mancini è nata il 25 dicembre 1979, frequenta l’istituto tecnico per corrispondenti in lingue estere. Dal lago di Garda, dove vive fino al 1998, si trasferisce prima a Trieste per gli studi in Scienze Politiche e poi a Berlino. Completa il suo sguardo sul mondo viaggiando, leggendo e scrivendo, è interessata soprattutto al giornalismo d’inchiesta, alla politica nazionale e internazionale e alle questioni ambientali. Tornata a Verona, fonda una sezione di Legambiente e lavora anche come editor e correttrice di bozze. Ha collaborato con Il Piccolo di Trieste, ilveronese.it, ilgardesano.it, Il Corriere del Garda, Radio Garda FM, RuotaLibera di FIAB, corriereditalia.de. mancini.press@gmail.com

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA GRATIS

L'Arsenale, grande opportunita per Verona

Advertisement
Advertisement

Advertisement

Altri articoli

Opinioni

Una nuova politica territoriale, all’altezza dei reali bisogni dei diversi territori richiede una cultura e una responsabilità politica che finora sono state in gran...

Editoriale

Alcuni spunti su come riorganizzare un partito che sta perdendo il contatto con gli elettori. Il feeling con i quartieri si ritrova con la...

Turismo

I dati forniti da Comune, Camera di commercio e Regione evidenziano una fortissima crescita rispetto al 2021, con un +540% dei biglietti emessi per...

Interviste

INTERVISTA – Alcuni punti fermi dell'ex centrocampista della nazionale candidato a Sindaco: «più verde fruibile dai cittadini, recupero delle eccellenze che hanno lasciato la...

Advertisement