Connect with us

Hi, what are you looking for?

Ronda della carità, Verona
Ronda della carità, Verona

Reportage

E se i volontari scioperassero? Poche parole e tanti fatti

REPORTAGE – A Verona la protezione civile e il soccorso contano 44 organizzazioni; la tutela dell’ambiente e dei beni culturali 31; nell’ambito socio sanitario 170; nel sociale 198.

REPORTAGE – A Verona la protezione civile e il soccorso contano 44 organizzazioni; la tutela dell’ambiente e dei beni culturali hanno 31 unità operanti; nell’ambito socio sanitario sono 170 associazioni; nel sociale 198.

Con una persona su dieci coinvolta e un migliaio di associazioni attive, il volontariato a Verona si presenta come una realtà incisiva. Di queste associazioni, 453 sono iscritte al Registro regionale delle organizzazioni di volontariato, aggiornato al 31 dicembre 2019. E 249, circa il 56%, sono aggregate nella Federazione del Volontariato Verona, ente gestore del Centro di Servizio per il Volontariato di Verona (Cvs). Mentre 134 sono quelle attive nel territorio comunale.

I macro settori nei quali queste organizzazioni spontanee operano sono così raggruppati: la protezione civile e il soccorso con 44 organizzazioni, circa il 10% del totale; la tutela dell’ambiente e dei beni culturali con 31 unità operanti, circa il 7%; l’ambito socio sanitario, molto attivo, con 170 organizzazioni per un 38% del totale e quello sociale, il più numeroso, con 198 organizzazioni per una percentuale che sfiora la metà con un 45%.

A riportare i dati il Csv, che oltre ai servizi di formazione, consulenza, informazione, ricerca e supporto logistico alle organizzazioni, ha come principale obiettivo quello di promuovere il volontariato del terzo settore e il suo incontro con gli enti pubblici e privati. Un ruolo confermato dal D. lgs 117/2017, Codice del Terzo Settore.

Amici senza barriere, Verona

Amici senza barriere, Verona

Queste percentuali non sono semplici numeri ma misurano l’importanza di queste attività e del loro legame con il territorio. Attività importanti non solo per i beneficiari di queste iniziative ma di tutta la comunità, che vede i volontari prendersi carico di situazioni spesso difficili e complesse che altrimenti rimarrebbero in stallo. Lo stesso sindaco di Verona, Federico Sboarina, ha dichiarato l’impatto del volontariato come fondamentale per la città, riconoscendone l’attività di supporto all’amministrazione pubblica e la capacità di arrivare dove le istituzioni fanno fatica. Da qui l’importanza delle risorse con la necessità di investire di più nel volontariato, priorità assoluta insieme al sociale.

Per favore Accedi per vedere questo contenuto. (Non sei registrato? Registrati!)
Cristiana Ceccarelli

Cristiana Ceccarelli è toscana, nata in provincia di Pisa nel 1995. Attualmente è residente a Verona ma il dialetto è per lei ancora un po' ostico. Ha vissuto a Londra e adesso studia Editoria e Giornalismo all'Università di Verona. cristianaceccarelli311@gmail.com

1 Comment
La sezione Commenti è protetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Facebook

Altri articoli

Nessuna categoria

Terzo appuntamento sui cinque mondi che rendono la nostra città una eccellenza per il patrimonio storico e artistico nazionale.

Meteo

È in arrivo anche su Verona e provincia una nuova ed intensa perturbazione atlantica. La situazione rimarrà critica fino a lunedì.

Opinioni

La vicenda dei cipressi di Castel San Pietro è utile per riflettere sul rapporto tra la città e il suo patrimonio architettonico più recente

Cultura

L'amore è ciò che rende l'amato impareggiabile, unico, insostituibile. Amare qualcuno equivale a vivere la gioia dell'esistenza dell'altro.

Advertisement