Connect with us

Hi, what are you looking for?

Un momento della presentazione in piazza Bra dei nuovi mezzi della Polizia Locale.

Territorio

Sicurezza a Verona, presentati in piazza Bra i rinforzi alla Polizia locale

All’inaugurazione simbolica il Sindaco Sboarina e gli assessori Neri, Polato, Toffali e Zavarise. Presente anche il Comandante Altamura:«Botta d’ossigeno per il nostro Corpo».

All’inaugurazione simbolica il Sindaco Sboarina e gli assessori Neri, Polato, Toffali e Zavarise. Presente anche il Comandante Altamura: «Botta d’ossigeno per il nostro Corpo».

«5 autovetture, 5 motocicli e 21 scooter: da oggi 31 nuovi mezzi della Polizia locale circolano sul territorio comunale. 200.000 euro la spesa sostenuta per acquistare i nuovi mezzi, risorse che in parte arrivano dagli introiti delle multe, come previsto dalla legge». Così palazzo Barbieri in merito al tema sicurezza e i rinforzi alla Polizia locale presentati in piazza Bra mercoledì 12 febbraio.

I nuovi mezzi si aggiungono alle risorse del personale che, entro l’estate, saranno disponibili al Comando di via del Pontiere. Stando ai numeri forniti dal comune, saranno 95 i nuovi assunti di cui 55 agenti e 11 ufficiali a tempo indeterminato, assunti attraverso apposito concorso, e altri 30 agenti a tempo determinato.

All’inaugurazione simbolica in piazza Bra, erano presenti il sindaco Federico Sboarina, gli assessori al Patrimonio Edi Maria Neri, alla Sicurezza Daniele Polato, al Bilancio Francesca Toffali, al Commercio Nicolò Zavarise, il comandante della Polizia locale Luigi Altamura con il vice Lorenzo Grella. Presenti anche il consigliere regionale Enrico Corsi e il presidente della commissione consiliare Sicurezza Roberto Simeoni.

«I numeri ci danno ragione – ha dichiarato il sindaco Sboarina –, i reati sono diminuiti e cresce tra i cittadini la sicurezza percepita. D’altronde, come abbiamo sempre detto, si tratta di un obiettivo a lungo termine, che si conquista giorno dopo giorno, con il presidio costante e quotidiano».

«Il nuovo personale così come i nuovi mezzi sono una botta d’ossigeno per il nostro Corpo – ha aggiunto Altamura –. Ricordo che siamo una delle poche città italiane con la Polizia locale in servizio 24 ore su 24, un’attività che richiede risorse adeguate».

Avatar
Written By

1 Comment

1 Comment

  1. Avatar

    Maurizio Danzi

    13/02/2020 at 08:52

    Sguardi fieri, diritti che non concedono nulla al caso. Parole certe, mai un cedimento. Questo amministrazione è la nostra coperta di Linus. Altro che il tremebondo Tosi prima maniera. Il suo ex assessore allo sport, con l’assessore da riporto, stanno riuscendo laddove nessuno prima. Darci sicurezza. Altro che guardie verdi a presidiare la notte. Finalmente poco prima delle elezioni regionali ci hanno detto che potremo stare sicuri. Questa dura lotta continuerà fino alle comunali. Ce lo ricorderanno. Con buona pace della ‘ndrangheta, ma si sa è la percezione che conta. Scusate, solo una domanda: bene i protagonisti di contorno, ma il consigliere Corsi cosa c’entra? IL Marlon Brando di Montorio non indossava neanche il suo tradizionale chiodo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Facebook

Altri articoli

Nessuna categoria

L'iniziativa valorizza da sei anni la creatività degli studenti. I riconoscimenti saranno consegnati dai coniugi Tommasoli e dell'associazione Prospettiva Famiglia.

Nessuna categoria

Dopo l'incontro dell'ambasciatore messicano Carlos Garcia de Alba con il sindaco Sboarina, i commenti sul progetto.

Territorio

Tutti possono partecipare. Attraverso il Park Litter verrà replicata l’indagine sulla quantità e tipologia dei rifiuti abbandonati.

Territorio

La protesta di Aned (Associazione Nazionale ex Deportati nei Campi nazisti) di Verona che non ha partecipato alla commemorazione.

Advertisement