Connect with us

Hi, what are you looking for?

Territorio

L’occupazione e il lavoro a Verona, un incontro su miglioramenti e criticità

Cala la disoccupazione ma i contratti a tempo determinato sono in crescita, così come i contratti ad orario ridotto. Focus sul tema dei tirocini e della fuga dei giovani all’estero.

Lavoro

Cala la disoccupazione ma i contratti a tempo determinato sono in crescita, così come i contratti ad orario ridotto. Focus sul tema dei tirocini e della fuga dei giovani all’estero.

Venerdì 31 Gennaio alle ore 16.30 nella Sala Lucchi del quartiere Stadio, si terrà un convegno organizzato dal Pd Verona sul futuro dell’occupazione e del lavoro in Veneto e in particolar modo nella città scaligera.

Presenti la sottosegretaria al Ministero del Lavoro Francesca Puglisi; la segretaria nazionale della Funzione pubblica della Cgil Serena Sorrentino; l’europarlamentare Pd Alessandra Moretti; il presidente Confimi-Apindustria Verona Renato Della Bella; il segretario regionale Cisl Gianfranco Refosco; la presidente della Fondazione Centro Studi Doc Chiara Chiappa e la direttrice del web magazine La Repubblica degli Stagisti Eleonora Voltolina. Porteranno il saluto del Pd veronese Gianfranco Falduto, responsabile Area economica e lavoro Pd Verona e Maurizio Facincani, segretario Provinciale Pd Verona.

Moderati da Donata Gottardi, docente di Diritti del lavoro dell’Università di Verona, i relatori cercheranno di focalizzare gli interventi necessari in alcuni precisi ambiti del mercato del lavoro.

Secondo i dati forniti dal Pd Verona, le 155.000 assunzioni effettuate nei primi dieci mesi del 2019 confermano che il territorio veronese marcia spedito fuori dalla crisi che ha attanagliato il decennio scorso. Come nel resto del Veneto, l’occupazione sale e la disoccupazione cala. Il tasso di occupazione della Regione Veneto a dicembre 2019 è infatti pari a 67,3%, di gran lunga superiore a quello nazionale, mentre il tasso di disoccupazione in provincia di Verona, pari al 5,1%, è circa la metà rispetto al dato nazionale così come il tasso di disoccupazione giovanile (che non supera il 14%).

Stando al Pd Verona, però, questi dati nascondono alcune criticità: «delle 155.000 assunzioni, soltanto 18.900 sono a tempo indeterminato, ben 110.430 sono a tempo determinato, 25.000 sono i contratti di somministrazione e 7.165 quelli di apprendistato. Anche nel nostro territorio si sta dunque determinando l’apparente paradosso di un numero di occupati che aumenta  a fronte di una minore quantità di lavoro ma i flussi occupazionali si caratterizzano per la netta prevalenza di contratti a scadenza, così come risultano in evidente crescita anche i contratti ad orario ridotto».

I focus su cui l’incontro vuole fare il punto della situazione sono diversi: dal tema dei tirocini di inserimento o reinserimento lavorativo, ai problemi che ostacolano l’inserimento nel mondo del lavoro dei giovani, che sempre più emigrano all’estero in cerca di opportunità all’altezza delle loro aspettative. Ma non solo analisi. Si cercherà, infatti, di discutere anche di possibilità di miglioramento e di proporre rimedi mirati.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA GRATIS

L'Arsenale, grande opportunita per Verona

Advertisement
Advertisement

Advertisement

Altri articoli

Opinioni

Quello che i giovani non dovrebbero fare è scartare a priori ciò che affonda le radici nel passato, seminando una sorta di odio generazionale...

Politica

Nel PD locale le correnti prevalgono sull’interesse del partito e le elezioni dei parlamentari sono più importanti dei circoli che dovrebbero chiedere una procedura...

Opinioni

Lo studio prende in esame 22 parametri relativi alla struttura dei servizi e ai livelli di spesa. Un'indagine su povertà, disoccupazione, aspettativa di vita,...

Flash

La Segretaria CGIL Francesca Tornieri: «A fronte di una inflazione galoppante che toglie dalle tasche di ogni lavoratrice o lavoratore circa 173 euro al...

Advertisement