Connect with us

Hi, what are you looking for?

Territorio

Inaugurazione della mostra “Il fascino dei vetri romani”

Venerdì 13 dicembre alle 11.30 nel Museo Archeologico del Teatro Romano, si inaugura la mostra Il fascino dei vetri romani, a cura di Margherita Bolla e promossa dal comune di Verona. Presenti all’apertura l’assessore alla Cultura Francesca Briani e la direttrice dei Musei Civici Francesca Rossi.

L’esposizione illustra le molteplici funzioni del vetro nella vita dell’antica Roma: recipienti per balsami e profumi, vasi per alimenti liquidi e solidi, ma anche contenitori per le ossa cremate dei defunti e oggetti di ornamento. Una sezione è poi dedicata agli oggetti scoperti in una necropoli romana scavata nel territorio veronese, a Raldon nel Settecento, un’altra a vetri di pregio prodotti e usati a Roma in ambito cristiano.

I vetri – in parte provenienti dal territorio, in parte appartenenti a raccolte confluite nel Museo – sono presentati al pubblico nei rinnovati spazi dell’Archeologico, in una esposizione che va ad integrare la collezione degli oggetti romani in vetro presenti nell’allestimento permanente del Museo.

L’esposizione è visitabile con il biglietto d’ingresso al Museo. Per tutto il periodo di esposizione saranno organizzate visite guidate gratuite (ingresso al Museo a pagamento).

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA GRATIS

L'Arsenale, grande opportunita per Verona

Advertisement
Advertisement

Advertisement

Altri articoli

Interviste

INTERVISTA – Il teatro secondo l'attore, regista e autore cinematografico Alessandro Anderloni: «La disobbedienza è fondamentale per la nostra società, perché scatena pensieri, discussioni...

Opinioni

Di come utilizzarlo si parla da decenni con progetti che per accontentare tutti finiscono per allontanare dalla scelta più sensata: collegarlo ai musei di...

Interviste

INTERVISTA – Andrea Castelletti: «Il teatro d’avanguardia riesce a coinvolgere giovani alternativi ma a Verona ciò che alternativo è sempre molto marginale. I nostri...

Flash

Un progetto espositivo innovativo, con una nuova sala 3D che presenta al pubblico il primo museo naturalistico del mondo, creato nel 1500 dall'illustre veronese 

Advertisement