Connect with us

Hi, what are you looking for?

Anna-Teresa-Rossini-Solo no
Solo no - Anna Teresa Rossini

Spettacoli

Solo no e il Piccolo Principe per abbattere tutte le barriere

TEATRO LABORATORIO. Doppio appuntamento per il Festival “Non c’è differenza” bambini che recitano per i bambini e un thriller psicologico che parla di follia, amore, ostinazione e necessità.

TEATRO LABORATORIO. Doppio appuntamento per il Festival “Non c’è differenza” bambini che recitano per i bambini e un thriller psicologico che parla di follia, amore, ostinazione e necessità.

Al Teatro Laboratorio di Verona il 3 dicembre 2019 il Festival “Non c’è differenza” propone un doppio appuntamento. Alle 11 è di scena il musical Il piccolo principe dal romanzo di Antoine de Saint-Exupery con attori bambini: bambini che recitano per i bambini per abbattere la barriera della differenza e della diffidenza. Spettacolo riservato alle scuole. Posti esauriti. Associazione Bambini in braille, regia Stefania Pepe e Simona Nolli.

Alle 21:00 proiezione del film Solo no di Lucilla Mininno con Anna Teresa Rossini e con la partecipazione di Mariano Rigillo. Cast presente in sala. Thriller psicologico che parla di follia, amore, ostinazione e necessità. È la storia di Cecilia, attrice che, come un fantasma, vive da anni rinchiusa nel suo teatro per impedirne la distruzione fisica e morale. Il suo unico legame con la vita, con il mondo, è Francesco, quell’attore più giovane che ha sempre creduto nel suo progetto. I due si incontrano esclusivamente nella scena di quella Madama Butterfly che non sono riusciti a far debuttare per un misterioso incidente accaduto anni addietro. Cecilia non uscirà dal teatro fin quando Giovanni, il suo Pinkerton, scomparso dopo l’incidente, non tornerà e insieme porteranno in scena l’opera… Ma Francesco non è più lo stesso, il suo sguardo cambia, diventa ambiguo, sfuggente. I confini della scena si rompono, l’equilibrio di silenzio, rigore e disciplina e il codice che lega i due si spezzano. Il teatro diventa un labirinto di sospetti, di porte che aprono al buio delle loro ferite. La vita spinge fuori dalla porta e il passato ritorna per chiudere per sempre il sipario. Alcuni momenti della serata saranno accompagnati dal pianista Andrea Cortelazzo.
Prosegue la mostra fotografica a cura di AGBD.

Ingresso 1 solo euro. Info 045 8031321 – 346 6319280 info@teatroscientifico.comwww.teatroscientifico.com.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Facebook

Altri articoli

Spettacoli

TEATRO LABORATORIO. Sabato 19 settembre uno spettacolo di e con Claudio Ascoli con la partecipazione di Sissi Abbondanza e Monica Fabbri.

Spettacoli

Dal 3 settembre 2020 al Bastione di San Bernardino la rassegna Bastioni in scena organizzata da Teatro Scientifico – Teatro Laboratorio per Mura Festival.

Spettacoli

TEATRO ROMANO. Isabella Caserta ammalia nello spettacolo che incarna la fusione dei due progetti del Teatro Scientifico dedicati al femminile e all'amore.

Spettacoli

TEATRO ROMANO. Venerdì 7 agosto 2020 debutta in prima nazionale, per Estate Teatrale Veronese, la nuova produzione del Teatro Scientifico – Teatro Laboratorio di...

Advertisement