Connect with us

Hi, what are you looking for?

Teatro Ristori - Hortus Musicus
Ensamble Hortus Musicus

Spettacoli

L’ensemble Hortus Musicus dal barocco a Arvo Pärt

TEATRO RISTORI. Sotto la guida Maestro Andres Mustonen, in un programma dedicato alla musica strumentale e vocale del XVI e XVII secolo, con un’incursione nella musica di Arvo Pärt.

TEATRO RISTORI. Sotto la guida Maestro Andres Mustonen, in un programma dedicato alla musica strumentale e vocale del XVI e XVII secolo, con un’incursione nella musica di Arvo Pärt.

Gli appuntamenti della rassegna di musica Barocca al Teatro Ristori proseguono con l’obbiettivo di valorizzare un repertorio molto apprezzato in Europa e ancora poco conosciuto in Italia. Protagonista d’eccezione sul palco Ristori mercoledì 4 dicembre 2019 alle 20:30 l’ensemble proveniente dalla capitale estone Tallin, Hortus Musicus, diretto dal violinista Andres Mustonen.

Hortus Musicus è un ensemble estone fondato nel 1972 dal Maestro Andres Mustonen. La sua insopprimibile volontà di lottare contro le regole prestabilite e le nozioni stantie, applicata alla musica, ha consentito al gruppo di scoprire il mondo della musica pre-Bach, prima sconosciuta. È l’ensemble da più tempo operante in questo ambito nell’Europa dell’Est e uno dei più longevi nel mondo. La musicalità del gruppo è caratterizzata da un atteggiamento creativo, libero dai cliché nei confronti di una musica che è lontana da noi nel tempo, ma non nel contenuto. Nell’arco di 45 anni di attività, Hortus Musicus si è specializzato nella ricerca e nell’esecuzione della musica europea antica, tra l’VIII e il XV secolo, come il canto gregoriano, la musica per organo, gli inni liturgici medievali e i mottetti, lavori della scuola franco-fiamminga e di musica rinascimentale (comprese chansons francesi, madrigali italiani, frottole e villanelle).

Il Direttore artistico di Hortus Musicus, il Maestro Andres Mustonen è un violinista e un direttore di origine estone. Il nucleo del suo repertorio è fatto di oratori, passioni e opere sinfoniche drammatiche. È straordinariamente attivo nell’esecuzione di composizioni di compositori contemporanei con i quali sente una profonda relazione creativa, come Gubaidulina, Penderecki, Kancheli, Silvestrov, Knaifel, Tüür, Pärt e Terterjan.
Il programma della serata si articolerà tra le musiche del compositore estone Arvo Pärt, del violinista e compositore italiano Biagio Martini, di Girolamo Frescobaldi, Claudio Monteverdi e altri compositori italiani della musica barocca ed antica italiana. QUI il programma completo della serata.
er maggiori informazioni vi invitiamo a visitare la pagina dedicata alla musica Barocca del Teatro Ristori.

In occasione del secondo spettacolo della rassegna Barocca sarà possibile dalle 19:30, presso un desk dedicato nel foyer del Teatro Ristori, sottoscrivere gratuitamente la VivoTeatro Card, per accedere a vantaggi esclusivi e speciali iniziative del Network VivoTeatro, promosso da Fondazione Cariverona.  Scopri di più sul sito dedicato www.vivoteatro.it.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Meno agitazione più informazione. Abbonati a Verona In

Campagna abbonamenti Verona In

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Facebook

Altri articoli

Spettacoli

TEATRO RISTORI. Briani: «Torniamo a frequentare i nostri teatri, quelli aperti garantiscono la massima sicurezza e un rigoroso rispetto dei protocolli, il mondo culturale...

Spettacoli

TEATRO RISTORI. In cartellone oltre 70 eventi tra Barocca, Concertistica, Jazz, Danza, Educational e novità di quest’anno il Beethoven Fest 2020.

Spettacoli

TEATRO RISTORI E GRAN GUARDIA. Dal 30 settembre al 7 ottobre 2020 ripartono gli Amori in concorso con la rassegna internazionale dedicata al cinema...

Spettacoli

TEATRO RISTORI. Orchestra Filarmonica Italiana e Antonio Aiello in un'esecuzione ponte musicale tra due secoli: dal Settecento al Novecento, da Buenos Aires a Venezia.

Advertisement