Connect with us

Hi, what are you looking for?

Archivio

Ordine di Malta, per la Giornata Nazionale volontari in Piazza Bra

Sabato 12 ottobre 2019 un momento di festa che coinvolge 23 città italiane in cui, nelle piazze principali, saranno allestiti gazebo per informazioni e controlli gratuiti di pressione e glicemia.

bandiera-ordine di malta

Sabato 12 ottobre 2019 un momento di festa che coinvolge 23 città italiane in cui, nelle piazze principali, saranno allestiti gazebo per informazioni e controlli gratuiti di pressione e glicemia.

Salute, sociale, soccorso e spiritualità. Sono queste le quattro parole d’ordine che contraddistinguono l’operato dei volontari dell’Associazione nazionale dei Cavalieri dell’Ordine di Malta, la più antica missione medica nel mondo. Una lunga storia di assistenza e di aiuto al prossimo che, sabato 12 ottobre 2019, in piazza Bra, dalle 9 alle 18, sarà ricordata per la prima volta anche a Verona in occasione della Giornata nazionale dell’Ordine di Malta.

Un momento di festa che coinvolge 23 città italiane in cui, sabato, nelle piazze principali, saranno allestiti gazebo informativi dell’Ordine di Malta. In piazza Bra, in particolare, per tutta la giornata, sarà possibile effettuare in controlli gratuiti della pressione arteriosa e della glicemia. Sul posto, oltre ad un medico ed un infermiere, saranno presenti i volontari dell’Associazione nazionale dei cavalieri italiani dell’Ordine di Malta, dei Gran Priorati, del Corpo italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta e del Corpo Militare.

In Italia l’Ordine di Malta persegue la sua mission attraverso diverse attività di assistenza ai più bisognosi, spesso declinate in assistenza sanitaria e sociale: la gestione di Case Famiglia e Mense, la distribuzione di pasti caldi e capi di vestiario, l’accudimento dei malati negli ospedali o nei Pellegrinaggi Nazionali ed Internazionali, l’organizzazione di soggiorni estivi per famiglie bisognose, Campi estivi per ragazzi disabili, la gestione di doposcuola per bambini non inseriti socialmente, o l’organizzazione di summer games destinati ai bambini disabili. Alle attività più strutturate si affiancano opere che si esplicano nella continua assistenza di chi ha bisogno, qualunque sia il profilo di tale urgenza, e quando necessario aiuti finanziari per sopperire alle diverse esigenze.

A Verona l’Ordine di Malta conta 35 volontari operativi ed è impegnato in varie attività, più dettagliatamente di: assistenza ai Signori Malati, nell’accompagnamento ai Pellegrinaggi in particolare a Lourdes e a Loreto, nelle giornate di sensibilizzazione; assistenza, ad oggi, di 25 persone bisognose e, con il Corpo degli Alpini e con il Comune, raccoglie viveri per persone in difficoltà; il Corpo di Soccorso garantisce, nelle domeniche e nelle Solennità, il servizio sanitario presso il Santuario diocesano di Madonna della Corona nel periodo estivo e presso il Santuario della Madonna di Lourdes nel periodo invernale, concorre nei servizi sanitari al Santuario della Madonna di Monte Berico; partecipa ad eventi e manifestazioni a carattere sia religioso sia civile, tra questi ultimi si ricorda la partecipazione a Telethon, la raccolta fondi contro le malattie rare genetiche; è intensa l’attività nell’aiuto e conforto ai senza fissa dimora; il Corpo di Soccorso di Verona, nella rete dei servizi istituzionali, garantisce collaborazione e presta soccorso sanitario ai migranti, anche in condizioni gravissime, che giungono lungo le coste di Lampedusa.

Informazioni e programma manifestazione sul sito dell’Ordine di Malta.

Delegazione di Verona Sovrano Militare Ordine di Malta Via Santa Toscana, 4 37129 – Verona – delegazione.verona.smom@gmail.com.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli

Opinioni

Continua l'indagine della Procura di Bergamo sulle prime fasi della pandemia e sul mancato aggiornamento del Piano anti-pandemico

Opinioni

Il messaggio salvifico che il mito cristiano, tra il luccichio di stelle e comete della leggenda, ripropone ogni anno a credenti e non-credenti

Opinioni

Il convegno ADOA, Covid post Covid e Pnrr, ha evidenziato la la crisi delle strutture sanitarie per far fronte all'emergenza Covid e la necessità...

Satira

A colpi di matita attraverso il filtro dell’ironia per sorridere anche quando verrebbe da piangere, perché il sorriso aiuta a tenerci vigili

Advertisement