Connect with us

Hi, what are you looking for?

Verona (foto Verona In)
Verona (foto Verona In)

Inchieste

Bella senz’anima? A Verona il rischio di un turismo non sostenibile

INCHIESTA – Un alto tasso di densità turistica può causare inquinamento, deterioramento del patrimonio artistico, appiattimento culturale e squilibri socio-economici.

INCHIESTA – Un alto “tasso di densità turistica” può causare esagerati consumi di risorse naturali, inquinamento, deterioramento del patrimonio artistico, appiattimento culturale e squilibri socio-economici. Lo dice la Regione Veneto ma il dato non è più reperibile nel “Rapporto sul turismo” della Provincia di Verona, quinta città italiana per numero di presenze turistiche. I numeri e le interviste.

di Annalisa Mancini

Nugoli scomposti di persone interrompono la camminata veloce di Nicoletta, che ogni giorno a Verona percorre via Cappello di corsa verso il lavoro: gruppi di turisti di ogni nazionalità sostano davanti alla casa di Giulietta imbambolati. Sono soprattutto stranieri, con un +35,6% di cinesi rispetto al 2017. In testa alla classifica rimangono tedeschi, olandesi e britannici, che visitano la città, spesso tappa di una vacanza più lunga trascorsa in uno dei campeggi-villaggio del lago di Garda. Nicoletta abita e lavora nel centro storico di Verona, ma le capita spesso di dover parcheggiare piuttosto lontano da casa e dal lavoro, dopo essere rientrata dalle solite commissioni serali.

Non è la sola residente che lamenta la carenza di parcheggi, spesso occupati dai turisti che alloggiano nei b&b del centro: in base ai dati del Gruppo Tecnocasa, a Verona si registra uno dei più notevoli aumenti della componente di acquisto di immobili ad uso investimento con finalità turistica in Italia (+30,8% rispetto al 2017), con una tendenza più forte verso il frazionamento dell’immobile per l’uso di b&b (più che per locazioni di interi appartamenti). Un cambiamento che sta trasformando anche il volto della città: da tre anni Tecnocasa parla di aumento sensibile di richieste da parte di investitori per l’avviamento di attività di b&b anche in zona Veronetta, uno dei quartieri storicamente considerati di “serie B” per la residenzialità. La disponibilità diminuisce e i prezzi si alzano, si sa, è la regola del libero mercato, e così i centri storici rischiano lo spopolamento.

Turismo a Verona (Foto Giorgio Montolli)

Turismo a Verona

Solo nel periodo tra il 2012 e il 2017 il numero di arrivi di turisti in Italia è aumentato del 17,8% e le presenze (cioè il numero di pernottamenti consecutivi) del 12,1% ma dal Rapporto sul Turismo della Provincia di Verona 2018 sono misteriosamente scomparsi i dati del tasso di turisticità e di densità turistica, cioè gli indicatori fondamentali dell’effettivo peso del turismo sulla popolazione e sul territorio, dati pubblicati fino al 2017. Ora quelle due dolorose colonnine nascoste dalle statistiche della Camera di Commercio si ricavano dai dati ufficiali Istat: nonostante la popolazione residente a Verona e provincia sia aumentata di 65.000 unità in 12 anni (periodo 2005-2017), il numero di presenze turistiche per abitante è comunque cresciuto costantemente, passando da 14 a 18,8.

Per favore Accedi per vedere questo contenuto. (Non sei registrato? Registrati!)
Annalisa Mancini
Written By

Annalisa Mancini è nata il 25 dicembre 1979, frequenta l’istituto tecnico per corrispondenti in lingue estere. Dal lago di Garda, dove vive fino al 1998, si trasferisce prima a Trieste per gli studi in Scienze Politiche e poi a Berlino. Completa il suo sguardo sul mondo viaggiando, leggendo e scrivendo, è interessata soprattutto al giornalismo d’inchiesta, alla politica nazionale e internazionale e alle questioni ambientali. Tornata a Verona, fonda una sezione di Legambiente e lavora anche come editor e correttrice di bozze. Ha collaborato con Il Piccolo di Trieste, ilveronese.it, ilgardesano.it, Il Corriere del Garda, Radio Garda FM, RuotaLibera di FIAB, corriereditalia.de. mancini.press@gmail.com

5 Comments
La sezione Commenti è protetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Meno agitazione più informazione. Abbonati a Verona In

Campagna abbonamenti Verona In

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Facebook

Altri articoli

Meteo

Sabato e domenica con molte nubi e foschie, possibili per domenica delle schiarite pomeridiane. Inquinamento oltre il limite di legge

Opinioni

Tra il patrimonio storico-artistico di Verona e gli esiti della politica culturale del Comune negli ultimi anni c’è stata una inadeguatezza.

Territorio

DOSSIER – La città non è stata ritenuta degna per il titolo di Capitale della cultura. Però ci abbiamo messo del nostro.

Il Vangelo

Il Vangelo ci dice che la Messa, la Riconciliazione e il Battesimo diventano veri quando si coniugano con il vissuto di tutti i giorni.

Advertisement