Connect with us

Hi, what are you looking for?

Libri

Jesus. Una storia per un’iconografia contemporanea

Progetto, realizzato dal fotografo Gabriele Rodriguez, che oltre alle immagini, raccoglie riflessioni trasversali, frutto del coinvolgimento di più autori che si raccontano sul tema

jesus
Jesus – Una storia per un'iconografia contemporanea

Martedì 16 aprile 2019, alle 17 alla Biblioteca Civica di Verona, in Sala Farinati, sarà presentato Jesus – Una storia per un’iconografia contemporanea. La pubblicazione, edita da Quinta Parete, raccoglie 28 immagini elaborate sullo stile della mobile – art realizzate dal fotografo veronese Gabriele Rodriquez, affiancate a numerosi interventi inerenti la figura di Cristo Crocifisso impresso su sfondi raffiguranti note opere dell’arte contemporanea.

Il progetto, realizzato dal fotografo Gabriele Rodriguez, oltre alle immagini, raccoglie riflessioni trasversali, frutto del coinvolgimento di più autori che si raccontano sul tema. Attraverso il proprio sentimento, in modo più o meno mediato, la figura del Cristo emerge, pagina per pagina, in una duplice visione, laica e religiosa. A sottolineare il significato della figura del Cristo Crocifisso nella cultura occidentale e proprio per le diversità dei co-autori sopra citati, il pensiero rappresentativo, che emerge dai testi, risulta uno spaccato contemporaneo del vissuto: un piccolo tracciato del pensiero veronese sul tema.

Tra gli autori coinvolti, personalità eterogenee della cultura veronese, si citano Don Martino Signoretto, Don Flavio Bertoldi, Giorgio Maria Bellini, Giancarlo Beltrame, Agostino Contò, Lorenzo Maffei, Vera Meneguzzo, Andrea Mirenda, Nadia Scaredoni Palumbo, Maurizio Pedrini, Adriano Peroni  e Rosario Russo. La prefazione del volume è affidata alle riflessioni dell’editore, Federico Martinelli, e del fotografo.  La pubblicazione è patrocinata dal Comune di Verona.

All’incontro parteciperanno Agostino Contò, don Martino Signoretto, Vera Meneguzzo, Federico Martinelli, Gabriele Rodiriquez, Nadia Scardeoni Palumbo e Giorgio Maria Bellini.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEMORY BOOKS

Scarica gratis

COSA SONO I MEMORY BOOKS?
Approfondimenti su tematiche veronesi.
A COSA SERVONO?
Offrono una visione diversa di città.
QUANTO TEMPO PER LEGGERLI?
15 minuti.
PERCHÉ SCARICARLI?
Sono rari.
QUANTO COSTANO?
Nulla.

Advertisement
Advertisement

Advertisement

Altri articoli

Editoriale

Alcuni spunti su come riorganizzare un partito che sta perdendo il contatto con gli elettori. Il feeling con i quartieri si ritrova con la...

Interviste

INTERVISTA – Mons.Bruno Fasani: «La fede non è un dogma moralistico ma opera attivamente nella storia, le cui verità vengono fatte emergere dalla cultura....

Interviste

INTERVISTA – Carcereri De Prati, presidente dell'Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere: «Giulietta e Romeo conferiscono a Verona un pizzico di fascino ma non...

Cultura

Il Compito del nuovo assessore alla Cultura? Mappare e coinvolgere istituzioni storiche e soggetti culturali finora poco valorizzati in un progetto corale di rilancio...

Advertisement