Connect with us

Hi, what are you looking for?

Spettacoli

Musica con le ali al Teatro Ristori

La giovane violoncellista Enrica Picotti interpreterà, con il pianista Itamar Golan, musiche di Prokofiev, Debussy e Stravinsky

musica co le ali - teatro ristori - erica piccotti
Erica Piccotti (foto Laure Jacquemin)

Mercoledì 16 gennaio alle 20:30 al Teatro Ristori sarà in cartellone il secondo appuntamento della rassegna Musica con le Ali. In quest’occasione il teatro ospiterà uno straordinario duo violoncello e pianoforte, formato da Erica Picotti al violoncello e Itamar Golan al pianoforte, proponendo musiche di I. Stravinskij, C. Debussy e S. Prokofiev.

Erica Piccotti, nata a Roma nel 1999, si diploma in violoncello a soli 14 anni con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore presso il Conservatorio di Santa Cecilia di Roma sotto la guida di Francesco Storino. Continua gli studi con Antonio Meneses presso l’Hochschule der Kunste di Berna e l’Accademia W. Stauffer di Cremona. Come solista ha suonato con “I Solisti di Zagabria”, “Orchestra I Pomeriggi Musicali”, “Orchestra Sinfonica Abruzzese”, “Orchestra Sinfonica del Estado del México”, “Orquestra Jovem Vale Música”. Ha collaborato con artisti quali Salvatore Accardo, Julius Berger, Mario Brunello, Bruno Canino, Augustin Dumay, Gidon Kremer, Bruno Giuranna, Itamar Golan, Louis Lortie, Andrea Lucchesini, Robert McDuffie, Antonio Meneses, Danilo Rossi, Miguel da Silva, Massimo Quarta, Sir András Schiff, Christian Tetzlaff. Nell’aprile del 2018 è uscito il suo primo CD per la casa discografica Warner Classics in duo con il pianista Itamar Golan.

musica con le ali - Teatro Ristori - Itamar Golan

Itamar Golan

Da oltre due decenni, Itamar Golan collabora con i musicisti più rinomati dei nostri tempi, ricevendo grandi riconoscimenti per il suo lavoro, suonando nei più prestigiosi palcoscenici del mondo e diventando uno dei più ambiti pianisti della sua generazione. La musica da camera è sempre stata la grande passione di Golan sin da piccolo, ma si è esibito anche come solista con alcune delle principali orchestre quali: Israel Philharmonic e The Berlin Philharmonic sotto la direzione di Zubin Mehta, Royal Philharmonic diretta da Daniele Gatti, l’Orchestra Filarmonica della Scala, The Vienna Philharmonic e la Philarmonia Orchestra direttore Lorin Maazel. Negli anni ha collaborato con artisti del calibro di Vadim Repin, Maxim Vengerov, Julian Rachlin, Mischa Maisky, Shlomo Mintz, Ivry Gitlis, Ida Haendel, Kyung Wha Chung, Sharon Kam, Janine Jansen, Martin Frost e Torleif Thedeen.

Musica con le Ali è un’Associazione Culturale con sede a Milano, che ha come obiettivo la crescita dei migliori giovani musicisti italiani, aiutandoli a “spiccare il volo” nel mondo della musica classica. A fianco dei giovani talenti si esibiranno musicisti già affermati e di fama internazionale.
Il prossimo appuntamento con la rassegna Musica con le Ali è previsto per il 13 febbraio, con Emma Parmigiani al violino, Ludovica Rana al violoncello e Maddalena Giacopuzzi alpianoforte, in uno speciale programma dedicato a musiche di Beethoven e Brahms.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Advertisement Enter ad code here

Altri articoli

Interviste

INTERVISTA – Andrea Castelletti: «Il teatro d’avanguardia riesce a coinvolgere giovani alternativi ma a Verona ciò che alternativo è sempre molto marginale. I nostri...

Interviste

INTERVISTA – Pier Mario Vescovo: «Verona dovrebbe sfruttare maggiormente, accanto ai teatri storici, i numerosi spazi cittadini alternativi e il profondo legame che alcuni...

Flash

L’obiettivo dell'associazione "Campo Teatro degli Ulivi" è di rendere viva e frequentata la contrada e di tutelarne le bellezze, tra cui 150 alberi secolari

Flash

Quest'anno l'iniziativa è dedicata alla memoria dei caduti civili e militari di tutte le guerre, con il pensiero ai drammatici eventi bellici che stanno...

Advertisement