Connect with us

Hi, what are you looking for?

Archivio

Il 4 agosto l’appuntamento è con la lirica sul Monte Baldo

Sopra Malcesine, in località Pozza della Stella, con il Coro e il Quintetto d’Ottoni della Fondazione Arena e il mezzosoprano Carmen Topciu

Arena sul Monte Baldo
Coro dell'Arena di Verona sul Monte Baldo

Dopo un anno di assenza, ritorna per il 2018 “Con l’Arena sul Monte Baldo”, appuntamento con la lirica in montagna giunto alla sua dodicesima edizione. Il Concerto è organizzato dalla Funivia Malcesine-Monte Baldo in collaborazione con la Fondazione Arena di Verona e vedrà esibirsi il Quintetto di Ottoni e il Coro della Fondazione Arena di Verona diretto dal M° Vito Lombardi, con la partecipazione del mezzosoprano Carmen Topciu, già impegnata nel Festival areniano nelle produzioni di Carmen, Nabucco e Aida. Il M° Federico Brunello accompagnerà al pianoforte l’esecuzione dei brani.

Nella suggestiva cornice del Monte Baldo che si affaccia sul lago di Garda riecheggeranno arie tratte dalle più celebri opere di Verdi, Donizetti, Bizet e Mascagni, precedute dalle originali sonorità dei brani di Morelli, Maurer e Gualdi per un connubio di musica e natura che ha richiamato, a partire dalla prima edizione del 2004, un grandissimo numero di veronesi e appassionati.

La manifestazione è ad ingresso gratuito e si svolgerà sopra Malcesine, in Località Pozza della Stella; lungo le stazioni della funivia sono inoltre collocati alcuni elementi scenografici concessi dalla Fondazione Arena fino al termine del Festival 2018.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Banner-Studio-editoriale-Giorgio-Montolli

MEMORY BOOKS

Scarica gratis

COSA SONO I MEMORY BOOKS?
Approfondimenti su tematiche veronesi.
A COSA SERVONO?
Offrono una visione diversa di città.
QUANTO TEMPO PER LEGGERLI?
15 minuti.
PERCHÉ SCARICARLI?
Sono rari.
QUANTO COSTANO?
Nulla.

Advertisement
Advertisement

Advertisement

Altri articoli

Cultura

Per troppi mesi all’anno il monumento è nascosto e svilito da scenografie ingombranti, impalcature, ponteggi, gru e macchinari vari e non di rado le...

Spettacoli

La commedia del francese Pierre Caron de Beaumarchais fornisce l’innesco per il racconto di quel “giorno di tormenti, di capricci e di follia” che...

Interviste

INTERVISTA – Pier Mario Vescovo: «Verona dovrebbe sfruttare maggiormente, accanto ai teatri storici, i numerosi spazi cittadini alternativi e il profondo legame che alcuni...

Cultura

Occorre ripensare la stagione areniana in modo che non rimanga un evento isolato. Un festival della musica sinfonica potrebbe valorizzare tante potenzialità oggi non...

Advertisement