Cultura,

Per Galimberti «la cultura è la terapia» e l’autoironia ci salverà