Connect with us

Hi, what are you looking for?

Spettacoli

Le mie lettere sono fatte per essere bruciate

Martedì 27 marzo al Piccolo Teatro di Giulietta – Foyer del Teatro Nuovo di Verona – si inaugura con lo straordinario carteggio tra Sibilla Aleramo e Dino Campana la rassegna “Lettere d’amore”, dedicata ai più famosi epistolari di poeti e scrittori del Novecento

Il Teatro Nuovo in collaborazione con il Club Giulietta e l’Istituto Internazionale per l’Opera e la Poesia e il patrocinio del Comune di Verona,  promuove la rassegna Lettere d’amore.  L’evento, in un connubio tra grandi scrittori, e scriventi che l’amore rende grandi, vuole rivelare al pubblico le tante voci dell’amore, facendo conoscere aspetti privati e meno noti di grandi autori della letteratura, e tante moderne parole che gli innamorati da tutto il mondo rivolgono a Giulietta, simbolo imperituro della passione amorosa.

La rassegna sarà inaugurata dal carteggio amoroso tra Sibilla Aleramo e Dino Campana, martedì 27 febbraio alle 18 al Piccolo Teatro di Giulietta – Foyer del Teatro Nuovo di Verona, grazie alle letture di Rossana Valier e Paolo Valerio. Ad introdurre la serata Marco Ongaro.

La manifestazione proseguirà con cadenza mensile con la lettura delle più belle lettere dagli epistolari di Cvetaeva, Pasternak e Rilke, Majakovskij e Lilja Brik, Alfred De Musset e George Sand, Henry Miller e Anais Nin.

Tutti gli appuntamenti  si svolgeranno al Piccolo Teatro di Giulietta, a lato del famoso balcone, dove parola, musica, arti figurative, danza e cinema uniti, daranno voce all’inesprimibile.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA GRATIS

L'Arsenale, grande opportunita per Verona

Advertisement
Advertisement

Advertisement

Altri articoli

Interviste

INTERVISTA – Il teatro secondo l'attore, regista e autore cinematografico Alessandro Anderloni: «La disobbedienza è fondamentale per la nostra società, perché scatena pensieri, discussioni...

Interviste

INTERVISTA – Andrea Castelletti: «Il teatro d’avanguardia riesce a coinvolgere giovani alternativi ma a Verona ciò che alternativo è sempre molto marginale. I nostri...

Interviste

INTERVISTA – Pier Mario Vescovo: «Verona dovrebbe sfruttare maggiormente, accanto ai teatri storici, i numerosi spazi cittadini alternativi e il profondo legame che alcuni...

Spettacoli

Dopo il debutto a Siracusa e la messa in scena a Pompei lo spettacolo di Fondazione INDA giunge in riva all'Adige il 14 e...

Advertisement