Connect with us

Hi, what are you looking for?

Archivio

Diritti civili e volontariato, con Auser e Simona Dalla Chiesa

volontariato

Quali i diritti essenziali? Quali quelli nuovi, emergenti?

Giovedì 10 novembre, dalle 9,00 alle 12,30, presso il Circolo 1° maggio di Montorio, Via Lanificio n.60 a Verona, sarà ospite di Auser provinciale di Verona e SPI CGIL Simona Dalla Chiesa, in un incontro pubblico dove si affronteranno due argomenti attuali.
Auser di Verona, affiliata Auser Nazionale, è presente e opera a Verona da 25 anni; svolge attività di volontariato e cittadinanza attiva per favorire e sostenere l’invecchiamento attivo degli anziani; l’evento è organizzato unitariamente a SPI – CGIL, il sindacato provinciale dei pensionati CGIL di Verona.
Simona Dalla Chiesa è la terza figlia del Generale Carlo Alberto dalla Chiesa; laureata in Scienze Politiche, è stata deputato eletto per il PDS dal 1992 al 1996, poi dirigente del PD a Catanzaro, nel 2009 è eletta nell’Assemblea nazionale del partito.

L’incontro, aperto a tutti, vuole affrontare un binomio attuale: i diritti civili e il volontariato; una importante occasione per approfondire e formare non solo i volontari AUSER ma anche i cittadini impegnati a vivere in modo attivo e informato il nostro tempo. L’evento è liberamente accessibile alle persone con disabilità motoria.

Written By

redazione@verona-in.it

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli

Satira

A colpi di matita attraverso il filtro dell’ironia per sorridere anche quando verrebbe da piangere, perché il sorriso aiuta a tenerci vigili

Satira

A colpi di matita attraverso il filtro dell’ironia per sorridere anche quando verrebbe da piangere, perché il sorriso aiuta a tenerci vigili

Interviste

Olivia Guaraldo, filosofa dell'Università di Verona: «Spesso le donne si rispecchiano nella mancanza di valore simbolico del loro sapere. Ciò fa sì che non...

Opinioni

In una kermesse che conta 31 appuntamenti, che dal Veneto alla Sicilia toccano luoghi prestigiosi del patrimonio Unesco, 24 sono condotti da uomini (peraltro...

Advertisement