Connect with us

Hi, what are you looking for?

Iaia Zanella
Iaia Zanella (foto Ivano Mancioppi)

Nessuna categoria

Il mare degli altri, con Iaia Zanella e Francesca Zoppei

Iaia Zanella

Iaia Zanella (foto Ivano Mancioppi)

Nelle vetrine e nelle bacheche di Cécile Boutiques, promotrice di moda, abbigliamento usato di qualità, arte e cultura, quattro appuntamenti con le Artiste.

Still life di Iaia Zanella: dal 20 ottobre al 27 ottobre Il mare degli altri, satira di viaggio nel mondo dei social estivi. Tutti al mare! dice quella vecchia canzone e al mare ci vanno tutti davvero, gli altri. E via di foto e cartoline e pubblicazioni su Facebook. E se l’artista perde l’uomo della sua vita? E se pure l’amato furgone delle vacanze non c’è più? Iaia Zanella ha trovato il suo modo per sopravvivere: riderci sopra e fare arte. Vernissage giovedì 20 ottobre alle 19 in vicolo Rensi 3 (traversa di via Oberdan) con Francesca Zoppei (MurmureTeatro) che leggerà le sue poesie.

Iaia Zanella, artista poliedrica, ama sperimentare, realizzare installazioni nella natura, assemblare tecniche diverse. a una passione per carta, tutta la carta, spago, specchietti, stucco, stracci, garze. Ultimamente riesce a piangere e ridere contemporaneamente. Adora il colore azzurro. Ha partecipato a mostre nazionali ed internazionali.
Francesca Zoppei, attrice, scrive per passione e ama sperimentare forme diverse di linguaggi. Come autrice ha pubblicato l’albo illustrato Aurelio, Mio nonno (Grandir/Jaca Book 2009).

Su Facebook

Written By

redazione@verona-in.it

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firma la petizione

Meno agitazione più informazione. Abbonati a Verona In

Campagna abbonamenti Verona In

COVID 19

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Facebook

Altri articoli

Mostre

Mercoledì 5 dicembre alle ore 18.30 al Bar Fuoricorso in via Nicola Mazza 7, Verona, si inaugura la mostra “Equilibri distratti” di Iaia Zanella....

Nessuna categoria

Teatro Camploy, Verona, 25 novembre 2013, ore 19.00“I vestiti, appesi in un armadio, come simbolo di serena quotidianità domestica, vengono violati, insanguinati, uccisi, da...

Advertisement