Connect with us

Hi, what are you looking for?

Lettere

Anche gli atei fanno il presepio, per amore…

Presepio
L'autore di questo bel presepio è Luca Brandi
Presepio

L’autore di questo bel presepio è Luca Brandi

Qualcuno mi ha maliziosamente chiesto perché io, non credente, abbia fatto il presepe. Tento di spiegarlo.

Per prima cosa mi diverto a costruire un paesaggio che con la nascita di Gesù non ha niente da spartire, ma che rispecchia quello che io vorrei vedere: un panorama che dia luce agli occhi, riscaldi il cuore e riempia la mente di speranza. E questo dovrebbe essere sufficiente, ma c’è dell’altro. C’è il rispetto verso mia moglie, credente, che ogni anno mi chiede, forse con una piccola punta di sfida, di fare il presepe mentre lei prepara l’albero. Ed io, immancabilmente, accetto.

Prendere in mano quelle vecchie radici di alberi appartenute al mio bisnonno e cercare di comporre ogni anno un nuovo paesaggio è una sfida che non posso non accettare. Le giro e rigiro fra le mani quasi accarezzandole, cerco di dare un’impronta iniziale, provo e riprovo finché non trovo la soluzione giusta, diversa dall’anno prima e da quello precedente. Passo alla predisposizioni delle luci, delle casette, dei personaggi e delle greggi.

Non pensate che sia un presepe enorme, tutt’altro, non è più grande del quotidiano aperto che adopero per coprire il tavolino su cui lo appoggio. Ma è grande per me che l’ho fatto, ed è grandissimo per mia moglie che lo rimira. Mi allontano di qualche passo, spengo le luci, lo guardo da ogni angolo possibile, mi piace e me ne compiaccio, anche quest’anno mi soddisfa.

Ed è così che il profano può andare a braccetto con il sacro e l’ateo andare d’amore e d’accordo con la credente. Dopotutto ci vuole così poco. Buon Natale a tutti.

Giovanni Perlini

2 Comments

2 Comments

  1. Luca Brandi

    29/09/2021 at 12:56

    L’unico appunto è che lei usa una MIA foto di un MIO presepe per l’articolo. Gradirei fosse o tolta o citato l’autore. Grazie.

    • Redazione2

      29/09/2021 at 16:12

      Il presepio è bello… se lei è d’accordo preferiamo citare l’autore.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri articoli

Opinioni

Il presepe rimane uno dei segni più diffusi e popolari per ricordare il Natale e la nascita di Gesù. L’allestimento del presepe avviene in...

Nessuna categoria

I consiglieri regionali del Centro Destra Veneto Stefano Casali, Andrea Bassi e Fabiano Barbisan, commentano le esternazioni di alcuni sacerdoti. «I sacerdoti devono tutelare...

Nessuna categoria

La soluzione individuata fra l’arcovolo 57 e l’arcovolo 70 consente di mantenere la piena agibilità degli spazi interni dell’anfiteatro per eseguire i lavori di sistemazione...

Nessuna categoria

Una delegazione veronese guidata dal Sindaco Flavio Tosi ha incontrato, questa mattina a Roma, Papa Francesco in occasione dell’inaugurazione del presepe e dell’albero di...

Advertisement