Connect with us

Hi, what are you looking for?

Archivio

Tre corsi per aspiranti soccorritori di Croce Verde

Croce Verde Verona

Nel  2014, il personale dipendente e volontario di Croce Verde ha svolto 64.389 servizi, per un totale di 881.291 chilometri percorsi

Croce Verde Verona ha organizzato, tra settembre e ottobre, tre corsi per aspiranti soccorritori.  È l’occasione per entrare nelle fila dell’ente di pubblica assistenza volontaria scaligera che conta tre sedi cittadine – in borgo Roma, borgo Venezia, Lungadige Panvinio – e undici sedi provinciali: a Castel d’Azzano, Cerro Veronese, Colognola ai Colli, Grezzana, Isola della Scala, Legnago, San Giovanni Lupatoto, Villafranca e in Valpolicella.

Il calendario formativo ha come primo appuntamento il 29 settembre presso la Quinta Circoscrizione in via Benedetti per le sedi cittadine; il 12 ottobre nella sala civica comunale di via Bassini a Vigasio per Isola della Scala e Castel d’Azzano; il 13 ottobre in via Cascina Verde per Villafranca. La preiscrizione è obbligatoria e si effettua online sul sito www.croceverdeverona.org, selezionando la sede preferita.

Completato il necessario iter di formazione al Primo soccorso, i volontari croceverdini possono prestare servizio di urgenza e di emergenza o trasporto indossando la divisa dell’ente, il cui parco macchine conta 61 mezzi tra cui due centri mobili di rianimazione e sette auto mediche. Croce Verde è presente anche allo Stadio Bentegodi, per le partite di Hellas Verona e Chievo Verona; al Palazzetto dello Sport durante il campionato della Tezenis; infine, nel periodo estivo, in Arena per la stagione lirica e i concerti nell’anfiteatro.

Un’attività ampia, che abbraccia il Veronese e si allarga ai corsi di formazione rivolti alla cittadinanza e alle aziende, per esempio per l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico nei luoghi di lavoro oppure sui campi sportivi.

Nel corso del 2014, il personale dipendente e volontario di Croce Verde ha svolto 64.389 servizi, per un totale di 881.291 chilometri percorsi a bordo degli automezzi croceverdini. Sono stati reclutati 219 nuovi allievi volontari che, uniti alle 93 persone formate nei mesi da gennaio a giugno, portano il numero totale di volontari a quota 1.473.

L’attività di Croce Verde Verona prosegue, con altre novità. Dallo scorso 23 luglio è stato nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione che ha visto la riconferma del presidente uscente Giancarlo Giani al quale si affiancano Paolo Bertezzolo, Walter Fabbri, Giulio Pedrollo, Enrico Polati, Geremy Redi, Marco Rensi, Cecilia Rossignoli. Per il collegio sindacale dell’ente sono stati eletti revisori dei conti Daniela Bighelli, Ludovico Mantoan, Dennis Pini. In un’ottica di rinnovamento, la vicepresidenza del Cda, affidata a Stefania Ceriani, è in rosa.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Banner-Studio-editoriale-Giorgio-Montolli

MEMORY BOOKS

Scarica gratis

COSA SONO I MEMORY BOOKS?
Approfondimenti su tematiche veronesi.
A COSA SERVONO?
Offrono una visione diversa di città.
QUANTO TEMPO PER LEGGERLI?
15 minuti.
PERCHÉ SCARICARLI?
Sono rari.
QUANTO COSTANO?
Nulla.

Advertisement
Advertisement

Advertisement

Altri articoli

Opinioni

Continua l'indagine della Procura di Bergamo sulle prime fasi della pandemia e sul mancato aggiornamento del Piano anti-pandemico

Opinioni

Il messaggio salvifico che il mito cristiano, tra il luccichio di stelle e comete della leggenda, ripropone ogni anno a credenti e non-credenti

Opinioni

Il convegno ADOA, Covid post Covid e Pnrr, ha evidenziato la la crisi delle strutture sanitarie per far fronte all'emergenza Covid e la necessità...

Satira

A colpi di matita attraverso il filtro dell’ironia per sorridere anche quando verrebbe da piangere, perché il sorriso aiuta a tenerci vigili

Advertisement