Connect with us

Hi, what are you looking for?

Spettacoli

Mamita, la mamma bambina riempie il teatro Ristori

Domenica 18 gennaio alle 17, al Ristori di Verona, all’interno della Rassegna Agorà – Le famiglie e la città incontrano la musica si è svolto in prima nazionale in un teatro gremito di pubblico Mamita, con testi di Elisabetta Garilli e Mariarosa Dussin.

Lo spettacolo narra la storia di una mamma bambina. Le musiche coinvolgenti, talvolta delicate e cantilenanti come una ninna nanna di Elisabetta Garilli (Garilli Sound Project.), la voce suadente e appassionata di Enrica Compri, le splendide immagini sullo sfondo di Progetto Mondo MLAL, Alberto VaonaDimitri Avesani, Mariarosa Dussin, Bruno Colombini e Giuseppe Minciotti hanno accompagnato bambini e adulti nel mondo di Mamita, raccontando suo diventare madre a dodici anni.

La tristezza, e nel contempo la gioia e l’allegria, si alternano nei testi come nella musica e traspaiono sul viso dei musicisti che accompagnano in perfetta sintonia il racconto e le danze della giovane che interpreta Mamita. «Scrivere musica e testi che parlano di bambini è emozionante perché è come suonare e toccare le corde di uno strumento con delicatezza ma anche in profondità» dice la Garilli.

Ecco alcune frasi  che la voce narrante recita accompagnando la danza di Mamita: «Lasciai quel poco che avevo che per me era tutto… La donna boliviana ha la pazienza di una montagna… Salirò sulla montagna, per noi indios i sogni ci guidano nel nostro viaggio… Danza con il condor, l’animale che impersona la libertà e la resistenza… ai bambini serve amore sincero e incondizionato, se lo lascio poi cercherà la sua terra? Le radici non si possono dimenticare e l’amore coltiva amore».

Era presente e ha introdotto lo spettacolo Anna Leso, assessore ai Servizi sociali del Comune di Verona.

Daniela Motti

Advertisement. Scroll to continue reading.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Advertisement Enter ad code here

Altri articoli

Interviste

INTERVISTA – Andrea Castelletti: «Il teatro d’avanguardia riesce a coinvolgere giovani alternativi ma a Verona ciò che alternativo è sempre molto marginale. I nostri...

Interviste

INTERVISTA – Pier Mario Vescovo: «Verona dovrebbe sfruttare maggiormente, accanto ai teatri storici, i numerosi spazi cittadini alternativi e il profondo legame che alcuni...

Spettacoli

Dopo il debutto a Siracusa e la messa in scena a Pompei lo spettacolo di Fondazione INDA giunge in riva all'Adige il 14 e...

Spettacoli

La regia di Alberto Rizzi esprime un gioco roteante, visivo e visionario, dove in un continuo movimento di immagini e scene lo spettatore è...

Advertisement