Connect with us

Hi, what are you looking for?

Archivio

Un 31 dicembre solidale con la grande festa della Caritas

Si è tenuto oggi lunedì 15 dicembre nella sede della Caritas l’incontro per la presentazione dell’iniziativa Ultimo con noi: una megafesta in Fiera.  L’evento, che si svolgerà il 31 dicembre nel Palaexpo della Fiera di Verona, è stato organizzato da Caritas Diocesana e Centro Pastorale Giovanile in collaborazione con Pastorale Familiare, Pastorale Immigrati, Centro Missionario, Noi Associazione, Fondazione Pia Opera Ciccarelli, Ente Fiera, Amia e Comune di Verona.

«Da due anni a questa parte abbiamo deciso di cambiare il nome dell’iniziativa da Ultimo con gli ultimi a Ultimo con noi – spiega il direttore della Caritas monsignor Giuliano Ceschi –, per evidenziare l’intenzione di coinvolgere in questa festa tutti coloro che stanno vivendo momenti di disagio ma anche quelle persone che semplicemente vogliono passare un giorno particolare all’insegna della solidarietà».

«L’unione di varie associazioni ben riflette lo spirito di comunione secondo il quale vive la Chiesa – commenta don Nicola Giacomi, direttore del Pastorale Giovanile –. Oltre alla messa e alla cena serali, il pomeriggio i giovani dai 17 ai 35 anni potranno partecipare a servizi di carità nelle case di accoglienza e di riposo».

Anna Leso, assessore ai Servizi sociali del Comune, e Pier Luigi Paloschi, assessore al Bilancio del Comune, hanno ringraziato tutte le associazioni per come aiutano le famiglie bisognose, nella speranza di un 2015 migliore per tutti.

La quota di partecipazione è di 15 euro, esclusi gli ospiti dei dormitori e i bambini sotto i 12 anni. Sulle modalità di partecipazione (l’iscrizione è obbligatoria) e per offrirsi come volontari per il servizio ai tavoli rivolgersi alla Cooperativa Sociale Il Samaritano Onlus. Per iscriversi alle attività pomeridiane consultare il sito www.giovaniverona.it.

Andrea Piccinelli

Advertisement. Scroll to continue reading.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA GRATIS

L'Arsenale, grande opportunita per Verona

Advertisement
Advertisement

Advertisement

Altri articoli

Editoriale

Alcuni spunti su come riorganizzare un partito che sta perdendo il contatto con gli elettori. Il feeling con i quartieri si ritrova con la...

Interviste

INTERVISTA – Carcereri De Prati, presidente dell'Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere: «Giulietta e Romeo conferiscono a Verona un pizzico di fascino ma non...

Opinioni

Rimosso per altro incarico il direttore generale Giovanni Mantovani, al suo posto arriva Flavio Piva, mentre l'attuale presidente Maurizio Danese diventa amministratore delegato

Opinioni

La cosa peggiore sarebbe accorgersi che c'erano le condizioni per vincere ma che non sono state utilizzate per un incomprensibile attendismo

Advertisement