Connect with us

Hi, what are you looking for?

Nessuna categoria

Confindustria, primo semestre: l’impresa veronese tiene

Grafico

Situazione di sostanziale tenuta per le imprese veronesi associate a Confindustria Verona. È quanto emerge dalla consueta indagine annuale sui settori riferita al primo semestre 2014. In particolare in linea con le dinamiche nazionali si evidenzia un quadro in chiaroscuro con maggiore sofferenza per le imprese legate al mercato interno mentre buoni risultati li ottengono le aziende fortemente internazionalizzate.

Buone performance anche dalle imprese dei servizi che confermano la crescita del proprio peso nell’economia della provincia. In particolare quasi 6 imprenditori su 10 valutano lo stato della propria azienda positivo e 7 su dieci indicano il fatturato in crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Fra i fattori che vengono ritenuti più importanti per far fronte all’attuale situazione economica il 70% degli imprenditori indica la ricerca di nuovi Paesi in cui esportare e uno su due l’individuazione di nuove nicchie di mercato.

Alessandro Fedrigoni, vicepresidente per il Centro Studi di Confindustria Verona: «Offre indicazioni particolarmente positive l’incremento degli investimenti, segno che gli imprenditori credono nel business e stanno lavorando per migliorare il proprio posizionamento sul mercato. I nuovi fronti su cui lavorare sono marketing comunicazione e riconoscibilità del brand, visti come potenzialità soprattutto sui mercati internazionali. Quanto emerso con questa rilevazione, conferma sostanzialmente quanto era stato evidenziato dalla nostra trimestrale. Le previsioni per il secondo trimestre infatti ci avevano lasciato con una produzione in lenta ma costante risalita segnando un’indicazione di +1.58%».

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri articoli

Cultura

L'offensiva nera contro il sindacato anticipò l'occupazione del Corriere del Mattino e la salita al potere del Fascio nel 1922

Inchieste

INCHIESTA – Dubbi sui piloni del viadotto di San Bonifacio per la possibilità che scavi profondi colleghino falde pulite e aree contaminate

Interviste

INTERVISTA – I dubbi di Vasco Carradore ex consigliere comunale di San Bonifacio: «Con gli scavi le falde potrebbero essere a rischio»

Editoriale

Il giornale Verona In punta sulla formazione degli aspiranti giornalisti. Il Progetto editoriale e la campagna di crowdfunding Stampa libera.

Advertisement