Connect with us

Hi, what are you looking for?

Archivio

21/06 – Imparare facendo con l’associazione “Lampi di gioco”

A partire da sabato 21 giugno, presso la Baita 359 sul Monte Baldo di Verona, si terranno tre fine settimana dedicati alla riscoperta delle antiche tradizioni e gli antichi mestieri, realizzando cesti, costruendo un forno in terra cruda e impastando pane, pizze e focacce gustose.

Sotto la guida di persone esperte si impareranno i segreti e le tecniche di intreccio per la costruzione di piccoli cesti, s’impasterà terra e paglia con mani e piedi per realizzare la cupola di un forno in terra cruda e per ultimo si conosceranno tutti i segreti per fare un buon pane e una buona pizza, assaggiando poi i nostri “lavori”.

“Con queste iniziative intendiamo diffondere alcune pratiche tradizionali che ai giorni nostri stanno scomparendo. Con l’aiuto di persone esperte intendiamo fornire competenze e conoscenze per poter poi riprodurre nelle nostre case ciò che abbiamo imparato. Tutto questo con l’obiettivo di condivisione e socializzazione che contraddistingue il nostro lavoro” commenta il presidente dell’Associazione Lampi di Gioco, Ferdinando Carotenuto.

Written By

redazione@verona-in.it

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Banner-Studio-editoriale-Giorgio-Montolli

MEMORY BOOKS

Scarica gratis

COSA SONO I MEMORY BOOKS?
Approfondimenti su tematiche veronesi.
A COSA SERVONO?
Offrono una visione diversa di città.
QUANTO TEMPO PER LEGGERLI?
15 minuti.
PERCHÉ SCARICARLI?
Sono rari.
QUANTO COSTANO?
Nulla.

Advertisement
Advertisement

Advertisement

Altri articoli

Interviste

INTERVISTA – Andrea Brugnoli: «Dal 2016 pubblichiamo ricerche documentate sulla tradizione del territorio scaligero, disponibili in forma gratuita»

Cultura

Naturalista e speziale in piazza Erbe (Verona) diede un formidabile contributo alla botanica grazie al vicino Monte Baldo che a seguito dei suoi studi...

Opinioni

Politicanti a caccia di voti propongono battute per sterminarlo ma ci sono Paesi che attuano una difesa più civile

Territorio

L'edizione 2021 potrebbe riservare una sorpresa per i veronesi: la posticipazione. La sfilata sospesa nel 91 per la Guerra nel Golfo.

Advertisement