Connect with us

Hi, what are you looking for?

Nessuna categoria

Un laboratorio per comunicare: “ArteCreatività” al Don Calabria

anna tosi
Si è inaugurata l’8 maggio la mostra dei lavori realizzati da alcuni ospiti del CEOD “Armonya” del Centro Polifunzionale Don Calabria in via San Marco 121 (ingresso del Centro Medico).

Il laboratorio di “ArteCreatività” ha coinvolto gli utenti del CEOD (Centro Educativo Occupazionale Diurno) con l’obiettivo di favorire e stimolare l’espressività artistica al fine di esplorare forme diverse di comunicazione. L’attività, condotta dagli artisti Piera Legnaghi e Michele Manzini con la collaborazione delle operatrici Giampaola Avanzini e Bianca Torresan, ha fatto emergere capacità ed abilità espressive attraverso l’uso delle forme e dei colori con la realizzazione di decine di opere (nella foto uno dei lavori esposti) che con semplicità e immediatezza riescono a comunicare sensazioni, stati d’animo, visioni fantastiche.
Piera Legnaghi, nel presentare la mostra, ha fatto capire che «Arte e creatività sono mezzi comunicativi molto forti. Fanno emergere la consapevolezza di sé e quindi la possibilità di realizzarsi nel rapporto con gli altri e con l’ambiente attraverso la produzione di opere espressive.
Il prodotto artistico in questa specifica circostanza non va rapportato ai soliti canoni di “bellezza estetica” o di un fare artistico inteso come “Bella Arte”. Ciò che interessa  non è il prodotto finale ma ciò che di innato fa smuovere l’emozione, quindi arte intesa come un “fare interiore”.
Dal punto di vista metodologico l’arte è un mediatore analogico perché è in grado di mettere in contatto l’essere umano con la propria parte più profonda e di relazionarsi in modo globale con l’ambiente esterno, quindi diventa “un ponte di comunicazione” fra sé e gli altri
La mostra aiuta a capire in modo efficace quanto l’espressione artistica – se opportunamente orientata – possa aiutare a compensare disagi nella comunicazione e resterà aperta fino al 31 maggio (ore 9.00-18.00, esclusi festivi).
Ingresso libero.

Written By

redazione@verona-in.it

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri articoli

Interviste

INTERVISTA – L'evento organizzato a Habitat Ottantratre, lo spazio dedicato all’arte e alla cultura con sede in via Mantovana 83/e.

Interviste

INTERVISTA – Licia Massella: «A Verona servono spazi patrocinati, pubblicità e un supporto che evidenzi l'interesse del Comune per la cultura»

Mostre

Tra giugno e luglio le due mostre si intrecciano in un percorso volto a riscoprire il contatto con il mondo attraverso la conoscenza.

Cultura

Tra giugno e ottobre 2021 Verona celebra il Sommo Poeta con una mostra diffusa in collaborazione con Ravenna e Firenze.

Advertisement