Connect with us

Hi, what are you looking for?

Archivio

Ottomarzo femminile plurale: appuntamenti di sabato 8 marzo

Le-donne-di-Klimt-in-un-affresco-realizzato-dagli-artisti-di-Mariani

Gli appuntamenti della manifestazione Ottomarzo. Femminile, plurale, promossa dall’assessorato alle Pari opportunità per la Giornata internazionale delle donne

Nell’ambito della manifestazione Ottomarzo. Femminile, plurale, promossa dall’assessorato alle Pari opportunità in occasione della Festa della donna, sabato 8 marzo, l’ingresso ai musei civici Castelvecchio, Museo degli Affreschi – Tomba di Giulietta, Anfiteatro Arena, Teatro Romano, Museo Maffeiano, Casa di Giulietta, Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri e Museo di Storia Naturale sarà gratuito per le donne. Ingresso ridotto a 3 euro per la Torre dei Lamberti.

Alle 10 nella sala convegni della Gran Guardia si terrà la tavola rotonda La presenza femminile nei ruoli di vertice nei vari ambiti istituzionali e professionali della città. Quale evoluzione e cambiamenti in atto negli ultimi anni?. All’incontro interverranno il prefetto di Verona Perla Stancari, la senatrice Anna Cinzia Bonfrisco, l’assessore alle Pari opportunità Anna Leso, il direttore generale Azienda ULSS 20 Maria Giuseppina Bonavina, il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Sandro Caffi; Elda Baggio dell’Università di Verona; il consigliere incaricato di Confindustria Verona Silvia Nicolis, il presidente della Confcommercio di Verona e dell’aeroporto Catullo Paolo Arena, il presidente di Verona Mercato Erminia Perbellini e alcune rappresentanti dei diversi Ordini professionali. Modera l’incontro la giornalista Simonetta Chesini.

Sempre in Gran Guardia, nel pomeriggio, si terrà l’incontro Donne e uomini: prendersi cura della felicità con la partecipazione di Antonia De Vita dell’Università di Verona, Sara Gini di Telefono Rosa e Giacomo Mambriani dell’Associazione Maschile Plurale.

Tra gli altri appuntamenti in programma, alla Loggia di Fra Giocondo in piazza dei Signori, dalle 9 alle 13 si terrà il convegno Prima intimità… poi… lasciarsi, promosso dall’associazione Demetra Un nido per le mamme, con il patrocinio della Provincia di Verona. Dalle 10 alle 13 al Palazzo di Lettere dell’Università di Verona incontro La corru/ezione del linguaggio politico promosso da Il Filo di Arianna. Alle 15 all’Hotel Crowne Plaza di via Belgio 16 convegno Per una riflessione sulla condizione femminile nel mondo contemporaneo: due esperienze a confronto. Guinea Bissau- Italia, promosso dall’associazione Asequagui. Alle 16 in Gran Guardia Gioielli alternativi e nuovi orizzonti nell’imprenditoria femminile mostra fotografica dei lavori di dodici artiste inglesi componenti dell’associazione Nurò a cura di Nunzia De Feo. Alle 20.45 al Cinema Teatro Nuovo San Michele Extra, in via Vincenzo Monti 7, la settima Circoscrizione promuove il concerto Donne tra le note con l’Orchestra Harmonie del maestro Renato Perrotta e la partecipazione del soprano Mimma Tomei e del tenore Mario Chiarini. Alle 21 nella sala polifunzionale di via Po/via Rienza spettacolo di musica e parole Omaggio a Mia Martini, promosso dalla quarta Circoscrizione in collaborazione con l’associazione musicale Verona & Sound.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA GRATIS

L'Arsenale, grande opportunita per Verona

Advertisement
Advertisement

Advertisement

Altri articoli

Editoriale

Alcuni spunti su come riorganizzare un partito che sta perdendo il contatto con gli elettori. Il feeling con i quartieri si ritrova con la...

Satira

A colpi di matita attraverso il filtro dell’ironia per sorridere anche quando verrebbe da piangere, perché il sorriso aiuta a tenerci vigili

Interviste

Olivia Guaraldo, filosofa dell'Università di Verona: «Spesso le donne si rispecchiano nella mancanza di valore simbolico del loro sapere. Ciò fa sì che non...

Opinioni

In una kermesse che conta 31 appuntamenti, che dal Veneto alla Sicilia toccano luoghi prestigiosi del patrimonio Unesco, 24 sono condotti da uomini (peraltro...

Advertisement