Connect with us

Hi, what are you looking for?

Cultura

Carlo Sini su filosofia ed economia alla Fondazione Campostrini

Carlo Sini parla di Filosofia ed economia in un seminario dalle 10 alle 17 martedì 4 dicembre alla Fondazione Centro Studi Campostrini

La crisi economica è al centro delle dinamiche politiche e sociali degli ultimi mesi sia in Occidente che in Oriente. Dedicare una serie di incontri su questo particolare tema riflettendo da diversi punti di vista può aiutare a leggere le cause e le possibili soluzioni di questo fenomeno. Filosofia ed economia è il titolo del seminario dedicato alla crisi economica tenuto da Carlo Sini, tra i maggiori filosofi italiani, martedì 4 dicembre dalle 10 alle 17 Fondazione Centro Studi Campostrini in via Santa Maria in Organo, 4, a Verona. L’intento è di presentare la genesi storica del fondamento economico alla base dell’odierna società capitalista, mostrando la possibilità di diversi orizzonti economici. Il seminario si colloca all’interno del progetto “La fratellanza nell’Antico Testamento” di Davide Assael nell’ambito delle Scienze della religioni del Centro studi del fenomeno religioso.

«Cercherò di riflettere sulla differenza che si può tracciare tra una società del dono, che è una società antica e originaria, e quella dello scambio che è la società moderna – spiega Carlo Sini –. Entrambe hanno dei tratti vantaggiosi e dei tratti svantaggiosi, ossia pericolosi e non condivisibili. Per venire a capo degli aspetti più negativi, soprattutto della società in cui viviamo, che è quella appunto dello scambio, io non credo sia opportuno un ritorno alla società del dono ma sicuramente è utile tenere presente alcuni suoi aspetti, come l’attenzione per i “beni comuni”».

«Ogni società umana si fonda su una perdita, in quanto risponde ad una scelta identitaria, che rimuove altre possibili vie – aggiunge Davide Assael, collaboratore della fondazione scaligera e moderatore del seminario –. Conserva in sè la memoria di uno “scarto”, che mira ad essere recuperato e che rappresenta il fondamento di ogni “mito dell’Eldorado”. È qui che inizia quello scambio caratteristico di ogni comunità, che dà vita al sacrificio di un elemento per riappropriarsi di ciò che si è perso. L”Economico rappresenta, dunque, il fondamento di ogni società, come già aveva intuito Marx».

Per informazioni chiamare il numero 045/8670770 o scrivere a info@centrostudicampostrini.it.

Lezione del filosofo Carlo Sini al Festival della Filosofia 2012

Advertisement. Scroll to continue reading.
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA GRATIS

L'Arsenale, grande opportunita per Verona

Advertisement
Advertisement

Advertisement

Altri articoli

Editoriale

Alcuni spunti su come riorganizzare un partito che sta perdendo il contatto con gli elettori. Il feeling con i quartieri si ritrova con la...

Satira

A colpi di matita attraverso il filtro dell’ironia per sorridere anche quando verrebbe da piangere, perché il sorriso aiuta a tenerci vigili

Ambiente

Tutti i decisori politici – Governo, Regione, Comuni – anziché difendere il patrimonio agricolo e il suolo concordano nel considerare il possibile insediamento a...

Satira

A colpi di matita attraverso il filtro dell’ironia per sorridere anche quando verrebbe da piangere, perché il sorriso aiuta a tenerci vigili

Advertisement