Il candidato Sindaco Gustavo Franchetto

Se fosse eletto, il transumante Franchetto aggiungerebbe un’altra bandierina alle tante sotto le quali ha militato: DC, Ulivo, Italia dei Valori, Centro Democratico, Futuro Popolare……

Caro Michele… noblesse oblige

A Michele Bauli, neopresidente di Confindustria Verona, chiediamo: è contento di come è stata amministrata Verona negli ultimi vent’anni? Non di incontri elitari in piazza Cittadella…

I nuovi orizzonti di Flaverto Tolis

Ogni tanto Flavio Tosi ripropone i suoi logori proclami, anche se furbescamente tarati sul nuovo profilo moderato: sicurezza, immigrazione, prostituzione, grandi opere. E chi gli crede…

La musa gentile di Aleardo Aleardi

Poeta veronese di sentimenti autentici, patriota e politico figlio del romanticismo, Aleardi aspirava a fare il pittore: «Non avendo potuto adoperare il pennello, ho adoperato la…

I quaquaraquà della politica

Leggendo i nomi bizzarri delle liste in campo a Verona per le Amministrative 2017 già si capisce quanto poca sostanza ci sia dietro. Ma da dove escono questi…

Quelli che fanno finta di niente

Sul caso Bertucco hanno nulla da dire bersaniani, civatiani e cuperliani confessi come Diego Zardini, Vincenzo D’Arienzo e Damiano Fermo? Tempi che cambiano. Al tenente Hiroo Onoda, arresosi ai…

Politica e cultura a Verona

DOSSIER – Nell’ansa che stringe il nucleo più antico e rilevante di Verona si possono evidenziare almeno una ventina di istituzioni culturali di prestigio che marciano…

Non sarà un bello spettacolo

Il nuovo sindaco di Verona che uscirà dalle amministrative 2017 sarà scelto tra quanti assicureranno di dare meno fastidio ai provincialissimi potentati locali e alla banca…

Il PD deve farsi «più accogliente»

Il termine «accogliente», utilizzato per strizzare l’occhiolino ai «neocentristi dell’area Tosi», al di là di facili ironie svela la preoccupazione di chi, sentendosi in difficoltà, cerca giustificazioni per stampelle…