BannerAmazonVeronain615x60
Scena dal film Paradise di Andrey Konchalovskiy

Prenderà il via venerdì 2 febbraio, al cinema Alcione, la nuova rassegna Il piacere degli occhi: il cinema che conta. Cinque proiezioni, sia in orario pomeridiano che serale, di film ancora inediti a Verona, tutti in lingua originale con sottotitoli in italiano.

La prima visione sarà Paradise, l’ultimo capolavoro del maestro Andrey Konchalovskiy, premiato alla Mostra del cinema di Venezia nel 2016. Una vera e propria sinfonia di lingue – russo, francese, tedesco, italiano – che affronta l’orrore della Shoah. A presentare la proiezione saranno lo storico Carlo Saletti e il critico cinematografico Giancarlo Beltrame.

La rassegna, organizzata dal Comune, proseguirà per un mese, a cadenza settimanale. Il secondo film sarà Corpo e anima della regista ungherese Ildikò Enyedi, premiato con l’Orso d’Oro al festival di Berlino 2017 e candidato all’Oscar per il miglior film straniero.
Seguiranno altre tre proiezioni, con protagonista l’attore Robert Pattinson: Good Time dei fratelli Benny e Josh Safdie, un “post-neo-noir” in cui il personaggio corre verso l’inevitabile fine in un tripudio di luci e colori artificiali; Civiltà perduta di James Gray, ambientato nel profondo della foresta amazzonica; L’infanzia di un capo dell’americano Brady Corbet, sulla formazione adolescenziale di un futuro dittatore.

L’ingresso intero è di 6 euro, ridotto a 4 euro per under 26, over 60, abbonati al cineforum Alcione o iscritti al Cral. È possibile a 20 euro acquistare la tessera per tutti i 5 film, valida poi anche per la seconda edizione di ¡España te quiero!.
Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.veronafilmfestival.comune.verona.it.

 

commenti (0)

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

ABBONATI A VERONA IN