BannerAmazonVeronain615x60
Mika e Richard Stoltzman
Mika e Richard Stoltzman

Sul palco l’Orchestra Machiavelli in formazione allargata con più di quaranta musicisti, due star della musica classica e non solo, un direttore istrionico ed esplosivo, per un incontro pronto a riempire il Teatro Filarmonico di musica ed energia.

Fucina Culturale Machiavelli presenta, nella prestigiosa cornice del Settembre dell’Accademia – La città in concerto, presso il Teatro Filarmonico di Verona, il concerto Richard e Mika Stoltzman incontrano l’Orchestra Machiavelli, in programma sabato 7 ottobre alle ore 20.30 con due solisti di fama mondiale e la direzione di Sergio Baietta.

Vincitore di due Grammy Awards e riconosciuto come uno dei migliori clarinettisti al mondo, Richard Stoltzman ha in comune con l’Orchestra Machiavelli l’interesse per l’esplorazione di diversi generi musicali e la contaminazione di stili. Insieme a sua moglie, Mika Stoltzman, virtuosa della marimba, porta nelle sale da concerto di tutto il mondo il suo magnetismo e la sua innovativa visione musicale, mettendo in dialogo in particolare il jazz e la musica classica.
Il programma del 7 ottobre, che ha come cifra comune la scelta di compositori nord-americani, prevede infatti il concerto per clarinetto e orchestra di Aaron Copland, dedicato dal compositore alla leggenda del Jazz Benny Goodman, e il concerto per marimba e orchestra di Chick Corea, considerato tra i migliori jazzisti viventi.

«Lo speciale incontro con due solisti di questo calibro è per l’Orchestra Machiavelli una grande opportunità di crescita e di confronto con il mondo della grande musica internazionale a cui ci affacciamo. Siamo molto contenti che l’istituzione musicale più antica del pianeta, la prestigiosa Accademia Filarmonica di Verona, ci abbia voluti ospitare nella sua rassegna cittadina e non vediamo l’ora di poter condividere con il pubblico di Verona questa straordinaria occasione», sono le parole di Stefano Soardo, Presidente di Fucina Culturale Machiavelli.

L’ingresso all’evento è su invito, gli inviti saranno ritirabili presso la biglietteria dell’Accademia Filarmonica a partire dal 1 ottobre.

Su Facebook

commenti (0)

*

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>