BannerAmazonVeronain615x60

puliamo il mondo

Compie 25 anni la grande iniziativa di volontariato ambientale organizzata da Legambiente. Appuntamento il 22, 23 e 24 a Verona e in Provincia

Sono i 25 anni di Puliamo il mondo. Da un quarto di secolo, ogni anno volontari di tutta Italia coordinati da Legambiente si danno appuntamento l’ultimo fine settimana di settembre per ripulire spazi pubblici dai rifiuti abbandonati. Con guanti, rastrelli, ramazze e sacconi ci si ritrova in piazze, strade, parchi urbani, lungo gli argini dei fiumi o delle strade statali, negli spazi “di nessuno” delle periferie. Giovani, anziani, italiani e non, amministrazioni locali, imprese, scuole, uniti da un unico obiettivo: rendere più vivibile e più bello il territorio in cui viviamo.

Puliamo il mondo 2017 è realizzato con il patrocinio del ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, di UPI (Unione Province Italiane), Federparchi, Borghi Autentici d’Italia e UNEP (Programma per l’Ambiente delle Nazioni Unite). È l’edizione italiana di Clean up the world, il più grande appuntamento internazionale di volontariato ambientale che, nato a Sydney nel 1989, coinvolge ogni anno oltre 35 milioni di persone in circa 120 Paesi. Dal 1993 Legambiente ha assunto il ruolo di comitato organizzatore in Italia e dal 1995 si avvale della preziosa collaborazione della Rai

Anche Verona e la sua Provincia vedono quest’anno una ricca partecipazione di Comuni, organizzazioni e istituzioni che collaborano insieme per recuperare alcune aree della nostra Provincia e per sensibilizzare i cittadini alla cura del territorio.
In città l’iniziativa di domenica 24 è organizzata dal Circolo Legambiente di Verona e dall’associazione Verona Rafting, con la pulizia di un tratto urbano di riva dell’Adige; la partenza con i gommoni avverrà da da Corte Molon alle ore 8,30 per giungere in Località Boschetto alle ore 13 circa. Per prendere parte all’iniziativa  è indispensabile prenotare chiamando in Legambiente allo 045-8009686. Durante la discesa verranno ripulite le rive dall’immondizia incivilmente abbandonata lungo l’Adige stesso. I volontari sui gommoni si fermeranno a ripulire gli archi romani sotto Ponte Pietra e la Torre della Catena, tra Ponte Catena e Ponte Risorgimento.
Da terra altri volontari di Legambiente e dell’associazione Nuova Acropoli si occuperanno della pulizia delle aree adiacenti a Porta Fura in via Porta Catena. Alle ore 11.00 da Porta Fura si svolgerà una visita guidata gratuita che porterà alla scoperta dell’area tra Porta Fura, Caserma Riva di Villa Santa e il sanmicheliano Bastione di Spagna.

Come ogni anno AMIA contribuisce e patrocina l’iniziativa, confermandosi partner di Puliamo il Mondo.
Il Comune di Verona, assessorato all’Ambiente, partecipa anch’esso patrocinando l’iniziativa e condividendo lo spirito civico che caratterizza l’iniziativa

 

Per info e programmi: www.puliamoilmondo.it e www.legambienteverona.it

 

commenti (0)

*

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>