BannerAmazonVeronain615x60

ecologia

I destinatari privilegiati saranno sempre i bambini e i ragazzi delle scuole di Verona.

Amia in collaborazione con il settore Ambiente del Comune di Verona, promuove da molti anni una giornata dedicata all’ecologia al Castello di Montorio.
Anche quest’anno, l’attenzione sarà rivolta all’importanza del sistema di raccolta differenziata e di riduzione del pattume, alla diffusione fra le persone di una nuova cultura del rifiuto e alla gestione dell’ambiente, in particolare del verde.

La Festa dell’Ecologia si terrà per l’intera giornata di domenica 24 settembre e prevede un ricco programma di laboratori, animazioni e spettacoli volti a trasmettere in modo simpatico ed invitante la cultura delle buone pratiche alle nuove generazioni.
Una giornata incardinata sulla valorizzazione dei temi legati alla gestione rifiuti e alla salvaguardia del nostro ambiente, supportata e sostenuta anche da altre associazioni veronesi: l’Associazione Delle Due Valli, Legambiente e WWF.
Molti momenti di divertimento, ma anche arte e cultura che si svolgeranno durante tutto l’arco della giornata, dalle 10.00 alle 18.00.
Fieracavalli proporrà il Battesimo della sella, il Comitato Fossi Montorio alcune visite guidate naturalistiche al Castello di Montorio.
Il Truccabimbi a cura di Bikers B.A.C.A. e voleranno gli aquiloni, per la gioia di grandi e piccini, che verranno realizzati con il laboratorio della Proloco di Monteforte.
Per gli amici a 4 zampe Mobility dog, a cura del Centro Cinofilo città di Verona Live Dog.
Laboratori Non buttarmi, suonami e Fogli di foglie a cura di Amia e tanti altri laboratori a tema si svolgeranno a cura di Archeoland Lupo Azzurro e WWF.
Stand gastronomici.

Per il laboratorio GIARDINOORTO a cura del settore giardini e del settore scuole di Amia verranno premiate domenica mattina alle 11.30 due scuole veronesi che hanno realizzato e curato l’orto didattico: la scuola primaria Rita Rosani e li C.F.P. Fortunata Gresner.
Gran finale con lo spettacolo teatrale interattivo Tra Cielo e Terra.

«Valorizzare il paesaggio – dichiara il Presidente Andrea Miglioranzi – renderlo più bello e vivibile è un beneficio e una gratificazione per tutti i cittadini. Ben vengano le iniziative ambientali come questa che valorizzano e sottolineano non solo la grande capacità del nostro volontariato, ma anche il nostro impegno per la cura e la tutela del patrimonio storico della nostra bellissima città. La Festa dell’Ecologia è un evento particolarmente importante per Amia.
Un momento molto atteso, pregnante di attività, di creatività, di divertimento, dove arte, cultura e buon vivere si incontrano concretamente nella splendida cornice del Castello di Montorio. Giovani, famiglie e bambini condivideranno durante tutta la giornata una bella atmosfera focalizzata sulle tematiche ambientali partecipando alla nostra idea per una vita di benessere su un pianeta sostenibile. A tutti i protagonisti di questa fatidica festa va il mio più grande e caloroso grazie».

«E’ proprio attraverso manifestazioni come questa – afferma il Direttore Maurizio Alfeo – che Amia è riuscita a sviluppare e a potenziare la propria attività, generando più benefici ambientali possibili. La Festa dell’Ecologia in particolare è un valore aggiunto a tutte le nostre iniziative volte a promuovere comportamenti rispettosi e sostenibili. L’attenzione all’ambiente e al volontariato caratterizza fortemente la nostra comunità e queste attività contribuiscono a diffondere e a consolidare non solo le azioni di pulizia ambientale ma soprattutto quelle di riutilizzo, riciclaggio e di una corretta gestione del rifiuto…. Anche per questo Verona ha raggiunto un grandissimo risultato in materia di raccolta differenziata».

commenti (0)

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>