BannerAmazonVeronain615x60

TEDxVerona raddoppia: quello del 7 e dell’8 ottobre sarà un weekend all’insegna del contagio delle idee. Come ormai da tradizione, la domenica si terrà il classico evento TEDx nell’Auditorium del Palazzo della Gran Guardia, dove si alterneranno sul palco i dodici relatori protagonisti, mentre il sabato sarà dedicato ai workshop, la grande novità di quest’edizione di TEDxVerona.

Dopo il successo della prima TEDxRun d’Italia, la gara podistica non competitiva che a giugno ha portato centinaia di runner a sfidarsi per le vie del centro storico della città, arriva l’appuntamento con la due-giorni targata TEDxVerona. Si parte sabato 7 ottobre, con la grande novità di quest’anno: i TEDxLab, strutturati in tavole rotonde e workshop, per poi proseguire domenica 8 ottobre con il classico evento TED, i cui biglietti sono andati esauriti in pochissimo tempo.

7 ottobre – TEDxLab, la novità 2017

I TEDxLab saranno moderati da giornalisti professionisti e consentiranno di ascoltare e interagire con gli esperti di diversi settori: relatori selezionati, imprenditori, ex speaker di TEDxVerona e di altri TEDx italiani.

Le attività proposte sono più di venti e affronteranno sei temi principali: Human, Visualization, Digital & Tech e Cities & Borders, Be TED e Personal Growth.

I workshop, che avranno una durata media di circa 90 minuti, sono in programma dalle 10 alle 18:30 del sabato, in diverse location della città: ad ospitare i lab alcune sale del Palazzo della Gran Guardia e delle aule dell’Università degli Studi di Verona. Sono ancora disponibili i biglietti per partecipare ai TEDxLAB, acquistabili sul circuito EventBrite e sul sito ufficiale del TEDxVerona. Tutte le informazioni sui temi, i singoli workshop, i relatori, gli orari e le location sono reperibili al link www.tedxverona.com/lab.

8 ottobre – L’evento TEDxVerona

Il tema scelto quest’anno è “Time to Rock”: protagonista sarà la volontà di reagire, di uscire dagli schemi e di porsi in rotta verso il cambiamento. A raccontare la loro visione “rock” saranno dodici speaker nazionali e internazionali, accuratamente selezionati.

Sul palco dell’Auditorium della Gran Guardia si alterneranno i già annunciati Paola Bonomo, Paolo Fiorini, Caterina Spiezio, Dylan Thuras, ai quali si sono aggiunti Giampaolo Musumeci, fotografo e film-maker, giornalista e conduttore radiofonico, Gianpietro Ghidini, fondatore di Ema Pesciolino Rosso, un’associazione che si impegna a tenere i ragazzi lontani dalla droga, Francesco Spina, ingegnere aerospaziale inserito dalla rivista MIT Technology Review nella lista dei 15 migliori Innovatori Under 35, e Francisco Porcella che il 28 febbraio del 2017 a Nazarè, in Portogallo, ha vinto il Biggest Wave Award 2017, cavalcando l’onda più alta del mondo. Considerato il tema scelto non poteva mancare una rocker a tutti gli effetti, la nota cantautrice e polistrumentista Cristina Donà. Il decimo speaker è Alessio Pennasilico Mayhem, esperto di sicurezza informatica che parlerà delle problematiche legate a sicurezza, privacy ed utilizzo della tecnologia, mentre l’undicesimo è il musicista, compositore, filosofo, storico dell’Arte e alpinista Andrea Lovato. Veronese sarà anche il dodicesimo e ultimo speaker, la giornalista Maria Teresa Ferrari, che di recente si è aggiudicata il Premio Victoria per aver fondato l’associazione La cura sono io che aiuta – anche grazie a particolari cappelli ad arte – le donne malate di cancro nel loro percorso di lotta contro la malattia.

Sono ancora disponibili alcuni biglietti standard per la giornata del 7 ottobre al prezzo di 25 euro (15 euro per gli studenti), mentre per l’evento della domenica sono aperte le liste d’attesa.

TEDxVerona è patrocinato dal Comune di Verona e dall’Università degli Studi di Verona ed è realizzato grazie al prezioso supporto di Crédite Agricole FriulAdria e Cattolica Assicurazioni, sponsor Premium. Sono sponsor Gold Cad It, Vicentini Audi Zentrum Verona, Phd, Gruppo Contec, Filmand, Extreme Printing Powered by Leaderform e Ethos Profumerie e Do Different. Partecipano in qualità di sponsor Tecnici e Silver anche Socialmeter, Blumcomunicazione, Scaligera Service, Agsm Verona, Allegrini, Quid, Endes, Cooee Italia e Bentobox S.r.l. In qualità di sostenitore Fondazione San Zeno.

commenti (0)

*

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>