BannerAmazonVeronain615x60

Sabato 7 e domenica 8 ottobre, avranno luogo presso la Piazza antistante la Basilica di San Zeno, a Verona, diverse iniziative promosse dalla MAG-Mutua di Verona.

Queste iniziative intendono offrire delle originali occasioni per ricercare ed affrontare ogni possibilità utile allo sviluppo di una Economia del Buon Vivere, da proporre come opportunità in grado di integrarsi con i sistemi tradizionali e con le relazioni di natura economica esistenti.
Il programma prevede: incontri con le tante e diverse realtà che fanno riferimento alla “Rete della MAG” di Verona, seminari specifici, esposizioni di prodotti e di materiali informativi, workshop, momenti conviviali, musica, danze popolari, food truchs, ed altro ancora.

Ma, cos’è la MAG? La MAG e una realtà  Associativa nata nel 1978 da un progetto proposto al mondo del volontariato di allora dal compianto Avvocato Gianbattista Rossi, con lo scopo di promuovere attività autogestite da parte di lavoratori, in particolare quelli coinvolti in quell’epoca  in processi di crisi delle aziende in cui erano occupati.
In sostanza, la MAG ( “Mutua per l’Auto Gestione), era sorta come una “Società di Mutuo Soccorso”, per proporsi come strumento in grado di offrire ogni aiuto possibile per la realizzazione e la conseguente gestione di attività lavorative, attraverso lo strumento della cooperazione dei lavoratori soci delle loro rispettive aziende.

Nel corso di circa 40 anni di attività la MAG-Mutua ha prestato assistenza e supporto tecnico, organizzativo ed amministrativo a centinaia di realtà e gruppi di persone, con lo studio di progetti e piani di fattibilità per iniziative produttive e/o di servizio da offrire al mercato del lavoro. Per far fronte a richieste sempre maggiori da parte delle realtà più diverse, la MAG-Mutua ha dato vita ad una Società specifica  denominata MAG Servizi, con lo scopo di seguire per conto degli associati i complessi adempimenti delle gestioni delle aziende.
Per soddisfare una sempre maggiore domanda di assistenza e di supporti alle diverse iniziative, che hanno coinvolto pressoché tutti i settori: agricoltura,  artigianato, industria, commercio, servizi alle persone, attività culturali, ecc. la MAG ha promosso e gestito molteplici progetti formativi, in collaborazione con Enti Pubblici, Comuni e Regione, con i quali esistono specifiche convenzioni. Ha promosso e gestito anche delicate iniziative di educazione nella gestione delle risorse famigliari, compreso l’esame di situazioni a supporto di richieste di micro crediti, rivolte ad istituti convenzionati, a favore di singoli o nuclei familiari incorsi in particolari difficoltà.

Saranno circa 30 i “Gazebo” che verranno  allestiti nella Piazza a San Zeno, e ci saranno anche diverse opportunità per conoscere moltissime realtà della “Rete MAG” che saranno presenti nel corso di questa iniziativa.
Ovviamente, ogni presenza sarà gradita, anche come stimolo per ogni tipo di confronto.

Giuseppe Braga

Giuseppe Braga

L'autore: Giuseppe Braga

Giuseppe Braga è nato a Verona il 12 giugno del 1943. Ha lavorato alle Officine e Fonderie Leopoldo Biasi di Verona. E’ stato dirigente e membro della segreteria FIMCISL di Verona; dirigente e Segretario generale Federchimici CISL di Verona; Segretario generale SICET CISL di Verona e Responsabile organizzativo Confederazione; consigliere di terza Circoscrizione in Borgo Milano. Durante l’attività sindacale ha ricoperto varie cariche. giuseppe.braga@gmail.com

commenti (0)

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>