BannerAmazonVeronain615x60

aria e acqua

L’aria

È iniziata il 3 agosto, ed avrà una durata complessiva di circa 30 giorni, la seconda campagna di monitoraggio della qualità dell’aria, effettuata nel periodo estivo.
L’attività di ARPAV, nell’ambito dell’accordo di collaborazione con il Comune di Verona, si svolgerà tramite laboratorio mobile posizionato in via Morosini.
Le campagne di monitoraggio con laboratorio mobile integrano le informazioni fornite dalla rete di qualità dell’aria regionale nel comune di Verona. Il sito si trova all’interno di un quartiere periferico nella zona Ovest di Verona.

Parametri monitorati: ossidi di azoto (NOx, NO e NO2), anidride solforosa (SO2), monossido di carbonio (CO), ozono (O3), benzene (C6H6), polveri sottili (PM10), idrocarburi policiclici aromatici (IPA) tra cui il Benzo(a)Pirene.
A conclusione della campagna di monitoraggio i tecnici ARPAV predisporranno una relazione con i dati rilevati e le conclusioni sulla situazione della qualità dell’aria nella zona oggetto di monitoraggio.
Non appena disponibile, la relazione verrà pubblicata sul portale ARPAV nella sezione dedicata del Dipartimento Provinciale di competenza.

L’acqua

Livelli di falda molto bassi per la stagione, record negativo per le portate dei fiumi veneti.
Il nuovo Rapporto sulla risorsa idrica del Veneto e il Bollettino sulla risorsa idrica illustrano la situazione al 31 luglio.

Il Rapporto e il bollettino sono pubblicati qui

Commenti (1)

  • Paola Lorenzetti
    Paola Lorenzetti Rispondi

    Possiamo facilmente immaginare il pericolo che corrono le falde acquifere e di conseguenza le persone. Bisogna assolutamente dare il via ad un piano di prevenzione e tutela delle acque. I periodo di siccità saranno sempre più frequenti ed intensi. Eliminare tutte le perdite della rete idrica che nel nostro territorio veronese, virtuoso rispetto a tanti altri, ammontano a circa il 33%. Non possiamo più permetterci di buttare questo bene essenziale e purtroppo FINITO (non infinito come credono molti).

commenti (1)

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>