BannerAmazonVeronain615x60

Sboarina e la trasparenza

Sboarina sposta il suo ufficio e lo porta al terzo piano, dove già sono ubicati quelli degli assessori: «Una decisione che si inserisce nella logica della trasparenza dell’attività amministrativa e dell’apertura nei confronti dei cittadini, che devono percepire il Comune come una casa di vetro, con i vetri trasparenti e le porte aperte. Chi lo vorrà – precisa il sindaco – potrà visitare la sala degli Arazzi, sala Gozzi, dove si riunisce il Consiglio comunale, le sale di rappresenta, e ammirare opere di prestigio come il quadri di Dall’Oca Bianca e il Trittico del Veronese».

”“

 

Gianni Falcone

L'autore: Gianni Falcone

Gianni Falcone, irpino trapiantato a Verona da oltre quarant'anni si diverte ad avvicinarsi alle cose con uno sguardo diverso e una matita, ricavandone vignette. Gli riesce meglio miscelare le due culture che lo attraversano esportando al sud Peara' e Bardolino in cambio di Sopressate, Caciocavalli e Taurasi. giannifalcone.vr@gmail.com

commenti (0)

*

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>