BannerAmazonVeronain615x60

elezioni amministrative 2017

La campagna elettorale obbliga a forzare i toni, ma di certe trovate se ne poteva fare a meno, e se ripetute diventano ridicole.

Promesse a fiumi, provvedimenti di dubbia utilità e complicata realizzazione garantiti come già fatti, autori del degrado che si offrono per sanarlo, dischi rotti che continuano a gracchiare imperterriti il compimento di opere inutili mai iniziate.
Ma lo slogan che mi ha colpito di più è quello del voto utile, mantra adottato da tanti per classificare come tale quello a proprio favore senza accorgersi di recare evidente offesa a chi la pensa diversamente che quindi indispettito nemmeno prende in considerazione l’invito e si regola di conseguenza.
Tutti i voti sono utili, cari strateghi 0.0, dipende da chi li sa interpretare per capire poi in che direzione muoversi per governare la città, che si sia maggioranza oppure opposizione.

Gianni Falcone

L'autore: Gianni Falcone

Gianni Falcone, irpino trapiantato a Verona da oltre quarant'anni si diverte ad avvicinarsi alle cose con uno sguardo diverso e una matita, ricavandone vignette. Gli riesce meglio miscelare le due culture che lo attraversano esportando al sud Peara' e Bardolino in cambio di Sopressate, Caciocavalli e Taurasi. giannifalcone.vr@gmail.com

commenti (0)

*

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>