BannerAmazonVeronain615x60

DylanForse ritorna dal lavoro o ci sta andando e si può incontrare tutte le mattine, poco dopo le sette; risale Corso Cavour in direzione Castelvecchio, raccoglie meticolosamente cartacce, bottigliette, lattine e le depone nei cestini per la raccolta dei rifiuti. Lo conoscono tutti e tutti lo salutano, scambia battute con le commesse che spolverano le vetrine, parla volentieri con chi lo ferma. Si chiama Dylan (… ma non Dog, precisa con una bella risata) e viene da Taiwan. Ha l’aria di un ragazzo di buona cultura, disponibile al dialogo, molto cordiale, sorridente. Si meraviglia che un giornale online si occupi di lui, si lascia fotografare ma chiede di non pubblicare l’immagine. Ci complimentiamo per quello che fa e lo ringraziamo assicurando che cercheremo di farlo anche noi seguendo il suo esempio. Da dove vengo facciamo tutti così, io lo faccio per tutti e tutti lo fanno per me.

Della serie prendi, incarta e porta a casa.

Gianni Falcone

Gianni Falcone

L'autore: Gianni Falcone

Gianni Falcone, irpino trapiantato a Verona da oltre quarant’anni si diverte ad avvicinarsi alle cose con uno sguardo diverso e una matita, ricavandone vignette. Gli riesce meglio miscelare le due culture che lo attraversano esportando al sud Peara’ e Bardolino in cambio di Sopressate, Caciocavalli e Taurasi.
giannifalcone.vr@gmail.com

commenti (0)

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>