BannerAmazonVeronain615x60

Domenica 17 luglio alle 18  in Piazza Erbe toccava alla Perdido Jazz Band esibirsi nell’ambito della “Verona ama il Jazz”, rassegna musicale di gruppi jazz veronesi promossa dal Comune di Verona in collaborazione con la Big Band Ritmosinfonica Città di Verona e l’associazione Jazzset Orchestra. La piazza, gremita di turisti, per qualche ora si è immersa nel clima della New Orleans della prima metà del Novecento.

Ma gli occhi erano tutti per il giovane ballerino che seguiva il concerto da sopra il leone di San Marco posto sulla colonna di marmo bianco a ricordo della Serenissima. Precisamente dalla balconata dell’ultimo piano del palazzo retrostante, che proprio perché fatto costruire dai Maffei tra il 1629 e il 1688, sull’edificio originale risalente al tardo medioevo, finì per prenderne il nome. Molta l’invidia dei presenti per il privilegio dell’eccezionale prospettiva sulla piazza del foro, ma anche tanta divertita curiosità.

commenti (0)

*

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>