BannerAmazonVeronain615x60

fedagro

Un 2016 carico di attese e speranze per i grossisti veronesi aderenti alla Fedagro-Confcommercio (oltre una quarantina le aziende rappresentate), che hanno inaugurato la nuova sede al palazzo servizi presso il Quadrante Europa, con la presenza del sindaco di Verona Flavio Tosi, del presidente di Veronamercato Gianni dalla Bernardina e del presidente di Confcommercio Paolo Arena.

«E’stato un anno difficile per i grossisti – ha detto il presidente di Fedagro Verona Andrea Saturnini – siamo una realtà economica importante ma i margini operativi si sono di molto ridotti . Vogliamo lavorare al meglio per restare competitivi, per questo confidiamo in una serie di operazioni strategiche in calendario nei prossimi mesi: a breve partiranno i lavori per le coperture di tettoie e scivoli, che dovrebbero terminare entro il 2016 e attendiamo anche il rifacimento del centro ingressi con il potenziamento dei sistemi di controllo; terzo punto, sicuramente non meno rilevante degli altri, la riduzione dei costi dei canoni di affitto, per i quali attendiamo una risposta dall’ente gestore, con cui in questo anno e mezzo c’è stato un confronto vivace e costante. Se consideriamo che i colleghi di Padova pagano meno di un terzo di noi, direi che c’è spazio per poter avere risposte positive».

In occasione di Fruit Logistica, fiera che si terrà in febbraio a Berlino, la Fedagro sarà protagonista nello stand di Veronamercato; con l’occasione sarà presentato un progetto messo a punto con la collaborazione della rete d’imprese Veronamercato Network con il coinvolgimento del Cerved per il monitoraggio incrociato della clientela e della relativa capacità di pagamento. «Il problema del credito è molto sentito, ha concluso Saturnini – l’obiettivo è mettere a disposizione delle aziende uno strumento utile per proteggerle dai cattivi pagatori; in futuro sarà tra l’altro possibile stipulare così assicurazioni a garanzia dei crediti, con premi più vantaggiosi».

Lorenzo Dalai

Lorenzo Dalai

L'autore: Lorenzo Dalai

Lorenzo Dalai è nato a Verona il 14 ottobre del 1952. Si è laureato in filosofia nel 1976, è sposato con Marilisa e ha tre figli. E’ stato responsabile dell’organizzazione aziendale di una catena di supermercati. Consigliere provinciale dal 2009 al 2014. Dal 1980 al 1988 Consigliere nazionale della Federazione Italiana Canoa Kayak, dal 2006 al 2007 Consigliere d’amministrazione di AMIA Verona Spa, dal 2008 al 2011 Consigliere d’amministrazione di AMT Verona Spa. Attualmente Consigliere comunale ad Erbezzo. mailto:lorenzo.dalai@gmail.com

commenti (0)

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato

Puoi usare questi tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>